FANDOM



Mortimer Bloom
Mortimer Bloom
Informazioni generali
Codice Inducks:Mortimer Bloom
Albo di debutto:PK² 1 Ducklair

(febbraio 2001)

Localizzazione:Duckmail Center
Aspetto fisico
Aspetto :Anziano
Corporatura:Nella media
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Buona
Carattere:Burbero, severo ma giusto e onesto
Emotività:Scarsa
Attività lavorative
Attività:Capo sorvegliante alla Starcorp
Missione:Mantenere la sicurezza al Duckmail Center
Aspirazioni:Godersi la pensione


"Faccio questo lavoro da molto tempo e la sola cosa che ho capito è che tutto ciò che conta è tenere gli occhi aperti."
Mortimer Bloom

Mortimer Bloom è un personaggio della serie PK²; è il superiore di Paperino nel suo lavoro all’agenzia di sorveglianza Starcorp e il responsabile della sicurezza al Duckmail Center. Esordisce nel primo episodio della serie (Ducklair, di Francesco Artibani e Claudio Sciarrone) e uno dei protagonisti della seconda serie.

Carattere e aspetto fisico Modifica

Mortimer Bloom è un comandante burbero, ma giusto, onesto, e severo con i suoi sottoposti ma anche con se stesso. Ha soprattutto la dote di saper giudicare i suoi uomini, capendone per istinto i vizi e le virtù segreti.

Fisicamente, è un papero anziano e di media statura, con baffi e capelli grigi. È quasi sempre rappresentato con indosso la divisa della Starcorp: una tuta viola e grigia, col simbolo della stella su un braccio, e un berretto con visiera.

Storia Modifica

Poco è detto sul passato del personaggio. Si sa,che è stato poliziotto, prima di cercarsi un lavoro più tranquillo. .

Mortimer fa parte della commissione della Starcorp che assume in prova Paperino come sorvegliante al Duckmall Center. Il primo giorno di lavoro, la nuova recluta dimostra coraggio e sangue freddo, quando l’ipermercato è attaccato dal Verificatore, e Mortimer ne è così favorevolmente impressionato da assumerlo in pianta stabile.

Paperino, dopo un periodo di rapporti difficili, a causa dela sua abitudine di arrivare in ritardo e addormentarsi sul lavoro (dovuta in realtà ai suoi impegni come supereroe), si guadagna definitivamente la stima del comandante, catturando un ladro che questi si era lasciato sfuggire. L’episodio convince Bloom di essere ormai maturo per la pensione.

Il suo posto come capo sorvegliante sembra dover essere occupato da Fitzroy o Tempest Gale, ma Bloom, a sorpresa, nomina suo successore Rupert Potomac, di cui ha saputo cogliere le doti professionali e umane nascoste dietro la sua timidezza.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.