FANDOM


Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Minni (disambigua).


Minni
Minnie Wizard
Informazioni generali
Specie:Topo Antropomorfo
Genere:Femmina
Residenza:Moonland
Creato da:
Fumetti
Debutto in:Luna Diamante (2006)
Parenti più stretti:Topolino (Fidanzato)


Minni è una strega, principessa del Regno di Moonland a capo del Team Luna Diamante ed è la fidanzata di Topolino. Compare nella saga fantasy Wizards of Mickey ideata da Stefano Ambrosio.

Aspetto e CarattereModifica

E la leader del Team Luna Diamante, squadra composta anche da Paperina e Clarabella ed è la principessa del regno di Moonland, regno a cui Minni tiene molto. Sempre buona, dolce e gentile si fida molto di Topolino, con cui si fidanzerà, e si rivela in molte occasioni un ottima alleata e un valido aiuto.

Veste sempre con vari abiti di color rosa, un lungo mantello bordeaux e un coroncina in segno della sua nobiltà. Il suo bordone magico ha una forma di farfalla.

BiografiaModifica

Le OriginiModifica

Minni compare per la prima volta nell'episodio Luna Diamante a capo del Team Luna Diamante con le amiche di squadra Paperina e Clarabella. Topolino assiste alla loro prima sfida a Caer Vanair facendosi svelare la strategia per batterle dal drago Zefren convinto che tale strategia potrebbe tornargli utile in futuro.

Quella sera alla locanda, dopo i disastri combinati da Fafnir e Kiki la gatta di Paperina, si ritrovano a dover lavorare per pagare i danni. Nasce tra loro un amicizia e Topolino confida, mentre sono al lavoro, a Minni che ha intenzione di sfidare il Team Maghi degli Arazzi per poter liberare il suo maestro tenuto prigioniero dal Signore degli Inganni.
Dopo aver conquistato il Diamagic degli sfidanti senza troppe difficoltà Minni lancia subito una sfida ai Wizard of Mickey con successiva profonda delusione da parte di Topolino, chè gli aveva rivelato che quel Diamagic era molto prezioso per lui. Prima di recarsi a dormire Clarabella rivela che quel Diamagic serve a Minni, la principessa di Moonland, e lo vuole per liberare il suo popolo trasformato in pietra dal Signore degli Inganni. Il giorno dopo Topolino , capendo quanto sia nobile la causa di Minni, lascia vincere il Team Luna Diamante che ottiene cosi il Diamagic voluto.

Minni WOM 23

Minni conosce Topolino

Arrivate ad Erborea ritrovano i Wizard of Mickey. Minni però è molto abbattuta infatti non è riuscita a scogliere l'incantesimo che il Signore degli Inganni aveva scagliato contro il suo popolo. Vuole continuare a partecipare al torneo nella speranza di vincere nuovi diamagic e diventare potente abbastanza da sciogliere la magia che pietrifica il suo regno.

Minni per sdebitarsi della sfida che i Wizard of Mickey gli hanno lasciato vincere per ottenere quel Diamagic che gli sarebbe servito per il suo regno paga la quota anche a loro per prendere l'ascensore che porta nel luogo della prossima sfida del torneo. Al Castello delle Mille Stanze durante la notte i Black Phantom rubano dei pezzetti dei bastoni magici dei partecipanti ma Minni e Topolino il giorno seguente scorgono una nave volante con a bordo il Signore degli Inganni e il suo esercito e salgono a bordo per fermarli. Minni e gli altri partecipanti al torneo verranno stregati da un incantesimo che aumenta l'aggressività lanciato dal malvagio Signore degli Inganni attraverso Turbo l'inviato del torneo ma che verrà sciolto da Topolino dopo aver sconfitto Macchia Nera.

L'età OscuraModifica

Quando Topolino diviene stregone supremo i suoi doveri aumentano e si lascia soggiogare sempre più dal misterioso uomo ombra.
Una sera Ugrun e i suoi Orchetti Faina catturano Minni su ordine dell'uomo ombra è sempre secondo il loro piano lasciano libera Clarabella in modo che possa andare ad avvertire Topolino. Dopo essere stata tratta in salvo Minni chiede un ulteriore favore all'amico per il bene del suo popolo che sta vivendo giorni in cui il terreno e poco fertile ma Topolino esausto delle numerose richieste esegue ciò che gli ha consigliato l'uomo ombra indicendo il torneo dello stregone nero e non accontentando l'amica che ci resta molto male.

Partecipa quindi al torneo con le sue compagne di squadre e la sera dopo il primo incontro del torneo e dopo quanto raccontato da Paperino che ha visto uno strano uomo ombra aggirarsi attorno alla grande corona pensando che Topolino sia sotto il suo controllo mentale attuano un piano per disfarsi della corona. Topolino non prenderà bene la cosa e dopo aver esiliato gli amici, colti in fragrante mentre rubavano la Grande Corona, Minni deciderà che è ora di porre fine al suo regno tirannico organizzando una rivolta. Mentre le due amiche salveranno Paperino e Pippo e recupereranno preziosi alleati lei resterà a continuare il torneo arrivando fino in finale.

Durante la finale Minni dopo essersi in mezzo di proposito per salvare Topolino cadrà in un sonno catatonico per essersi preso in pieno l'attacco di Zaius e potrà essere risvegliata solo con la fonte miracolosa di Oberon. Ritornati a casa, dopo un lungo viaggio alla ricerca della fonte e aver sconfitto i Draghi Antichi, troveranno Minni risvegliata dalla potente magia di Macchia Nera che ha forgiato un potente scettro con il quale controlla tutto ciò che accade quando cala l'oscurità riuscendo a penetrare nei sogni delle persone ipnotizzandole e rendendole schiave.

Minni WOM 22

Minni Oscura

Prima però Topolino chiede solo di salvare Minni ma è ormai troppo tardi anche lei è caduta vittima dell'incantesimo di Macchia Nera ed e ora sua schiava. Nella battaglia finale contro Macchia Nera, Fafnir proverà a far cadere lo scettro sull'incudine del fato ma verrà afferrato al volo da Minni, nella sua versione oscura, che vuole riconsegnarlo a Macchia Nera. Topolino però riuscirà a farla rinsavire cosi Minni anziché ridare lo scettro a Macchia Nera lo getta nell'incudine del fato distruggendolo e facendo sparire tra le ombre anche il Signore degli Inganni.
Svanita l'ipnosi Minni tornerà in stato catatonico ma Topolino le darà l'acqua della fonte di Oberon che la riporterà in vita.

Il Male AnticoModifica

Durante l'avanzata dei Titani del gelo, in seguito allo spegnimento della fornace degli abissi, Moonland verrà presa d'assalto. Quando il trio di streghe del team Luna Diamante proverà a raggiungere la sala del trono insieme a Paperino e Pippo verranno tutti messi in cella dalla misteriosa Gilda dei Diafani tranne Minni che riuscirà a scappare per tempo.

Si recherà a bordo del Drago di ferro a Dragavar a cercare un antico testo ben nascosto dove sono custoditi i segreti sulla misteriosa Gilda dei diafani. Scoprirà quindi la loro vera origine dando a Topolino preziose informazioni che gli saranno molte utili nella battaglia per sconfiggerli.

Nella battaglia contro l'esercito di Orchetti Faina mandati dalla Gilda dei Diafani lei, cosi come gli altri maghi, verrà privata di ogni Diamagic, fin'ora posseduto, da Mirmidon, che col suo canto ha attirato a se tutti i diamagic lasciando i bordoni magici vuoti.

Il nuovo mondoModifica

Il team Luna Diamante sarà uno dei team di maghi incaricati dal Maestro Nereus di tracciare la mappa del nuovo mondo in continuo cambiamento dopo la disattivazione dei Diamagic in seguito alla sconfitta di Mirmidon. La loro meta sarà la costa del mare di Samarra un vasto arcipelago composto ora da tre isole dove il team Luna Diamante deciderà di dividersi per esplorare le tre isole più rapidamente.

Pronti per la battaglia finale Minni e Topolino, dopo aver appreso da Gyko che i Ghouler non sanno che lavorano per l'uomo che li ha ingannati, decidono di allearsi con l'ex capo Ghouler, che fu imprigionato dal Macchia Nera con l'inganno, liberandolo dalla sua prigionia in cambio dell'entrata per il regno di sotto dove si nascondono Macchia Nera e i Ghouler. Minni seguirà Topolino nel regno di sotto per fermare Macchia Nera e i Ghouler liberando la leonessa incatenata alla fiamma nera che da energia ai Ghouler consentendogli di combattere anche alla luce. Alla fine della battaglia Minni si unirà a Topolino e Paperoga, in sostituzione di Paperino e Pippo, facendo nascere una nuova squadra: I Nuovi Wizards of Mickey.

LegacyModifica

Il Team Luna Diamante riceverà una richiesta di soccorso da parte di Garma e Neraja, attraverso Fenris, per aiutare Amelia che ha perso il controllo ed è intenzionata a dominare il mondo grazie all'aiuto degli oggetti magici lasciati in eredità dal Signore degli Inganni. Con l'aiuto dei Wizards of Mickey terranno occupata Amelia nelle zone di Solfotorbiera, sfuggendo alla potente illusione della strega grazie ai dubbi di Clarabella, mentre le altre due streghe cercheranno qualcuno in grado di far cambiare idea all'amica. Anche con la maledizione di Amelia spezzata i Bworg, le terribili creature lanciate con l'incantesimo di Amelia, continueranno a terrorizzare gli abitanti ma le forze congiunte del Luna Diamante e dei Wizards of Mickey riusciranno a riportare la situazione alla normalità.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.