FANDOM




Merrill De Maris
MDM
Informazioni generali
Nazionalità:statuinitense
Codice Inducks:MDM
Data di nascita:26 febbraio 1898 (New Jersey)
Data di morte:31 dicembre 1948 (Escondido, California)
Campi:sceneggiatore e animatore
Prima storia:Topolino poliziotto e Pippo suo aiutante (1933)
Lavori
Personaggi creati:
Vita privata


Merrill De Maris (New Jersey, 26 febbraio 1898 - California, 31 dicembre 1948) è stato un fumettista statunitense, ricordato per la sua proficua collaborazione con Floyd Gottfredson nella realizzazione delle strisce giornaliere di Topolino. Lavorò all'interno dei Disney Studios a partire dal 1932 fino al 1942[1], anno in cui si ritirò per motivi di salute; all'interno di essi si prestò alla lavorazione del film Biancaneve e i sette nani (1937) e dei principali cortometraggi di Topolino: le Silly Symphonies.

Lavoro Modifica

Lavorò come sceneggiatore di strisce a fumetti dal 1933 al 1934 e poi dal 1938 al 1942, sceneggiando le strisce quotidiane di Floyd Gottfredson e quelle domenicali di Manuel Gonzales. In questo incarico contribuì alla creazione di numerosi personaggi dell'universo dei topi come Macchia Nera, Basettoni, l'ispettore Manetta e Giuseppe Tubi. Sceneggiò inoltre le Silly Symphonies tra il 1933 e il 1934 e tra il 1938 e il 1939; tra il 1937 e il 1942, anno del suo ritiro, sceneggiò alcune storie autoconclusive di Al Taliaferro, con i personaggi di Pluto e Buci.

L'autore vanta anche una collaborazione per l'adattamento a fumetti di Biancaneve (1937) e Pinocchio (1939) e una collaborazione con Carl Barks nella storia Paperino e la scimmia, pubblicata nel 1943.

StorieModifica

Elenco delle storie di cui ha curato la sceneggiatura:

NoteModifica

  1. Pagina INDUCKS dell'autore.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.