FANDOM



McCoy
Tenente Grrodon
Informazioni generali
Classificazione:Tenente dell'esercito degli Stati Uniti
Albo di debutto:PKNA #30 Fase Due

(giugno 1999)

Localizzazione:Stati Uniti
Aspetto fisico
Aspetto :Comune ed impacciato
Corporatura:Robusta
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Modesta
Carattere:Debole e codardo
Emotività:Elevata
Attività lavorative
Incarico:Assistente del generale Westcock
Missione:Rubare informazioni scientifiche dai computer evroniani
Aspirazioni:Diventare membro dello staff di Angela Bats


Il tenente McCoy[1] è un personaggio minore della serie PKNA, che appare per la prima volta nell'episodio Fase Due, di Gianfranco Cordara e Roberta Migheli; è un sottufficiale al servizio del generale Westcock, che nasconde un incredibile segreto.

Storia Modifica

Quando, sulla faccia nascosta della Luna, si svolgono le trattative di pace fra Stati Uniti ed evroniani, McCoy fa parte della delegazione, come assistente del generale Westcock, che è da anni il suo superiore. (Gli altri due membri della delegazione sono Angela Bats e PK). Durante il viaggio verso la Luna, il tenente, all’insaputa del generale, si accorda con la Bats per rubare informazioni alla controparte; in cambio la donna gli promette un posto nel suo staff tecnico.  Il tenente, a causa della sua innata goffaggine, si lascia riprendere da una telecamera evroniana mentre armeggia intorno ai computer, rischiando così di scatenare la guerra fra le due parti. Una volta che le trattative si sono concluse felicemente, McCoy evita l’espulsione dall’esercito, grazie all’intervento della Bats verso Westcock.

A questo punto, proprio nell’ultima pagina dell’albo, si ha una sconcertante rivelazione: McCoy è in realtà Grrodon, un evroniano mutaforma. (Non è chiarito se McCoy sia sempre stato Grrodon sotto copertura o se l’evroniano si sia sostituito al tenente durante la permanenza di quest’ultimo sulla base lunare.) Come infiltrato nell’esercito degli Stati Uniti, McCoy-Grrodon proseguirà la sua opera di destabilizzazione del pianeta Terra, alleandosi via via con la Repubblica di Belgravia, la setta degli Eletti e il professor Fairfax.

Carattere e aspetto fisico Modifica

Fin dalla sua prima apparizione, il tenente McCoy appare, oltre che di scarsa intelligenza, incredibilmente goffo ed imbranato, soprattutto nell’uso delle mani. Nel corso dell’avventura, si dimostrerà anche infido, tradendo il suo superiore Westcock per ambizione, e codardo quando deve affrontare gli evroniani.

Fisicamente, McCoy è robusto e di media statura, con capelli e barbetta castani; quando non è in divisa o in tuta spaziale, indossa pantaloni verdi e un maglione bianco.

Note Modifica

  1. Il nome rimanda a uno dei personaggi più celebri della serie classica di Star Trek, il dottor Leonard McCoy.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.