FANDOM




Max Monteduro
Max Monteduro
Informazioni generali
Nazionalità:Italiana
Codice Inducks:MMd
Data di nascita:25 dicembre 1969, Milano[1]
Campi:Colorista
Prima storia:Topolino e il fantasma canoro

31 gennaio 1993

Lavori
Personaggi creati:
Lavori maggiori:
Vita privata


Massimiliano Max Monteduro (25 dicembre 1969, Milano) è un art director, creativo e colorista italiano, noto soprattutto per il suo contributo alla colorazione della Saga di Pikappa.

È giornalista professionista dal 1996[1].

BiografiaModifica

Max Monteduro si diploma al Liceo Scientifico e successivamente frequenta l'Accademia di Belle Arti (NABA). Lavora come redattore grafico nelle redazioni publishing della Walt Disney Italia dal 1993, quando realizza la prima coloritura digitale in Disney con la copertina di Paperinik e altri supereroi[2].

Da lì il suo percorso è tracciato e cura la colorazione digitale di numerose copertine per Topomistery e Paperinik, tra il 1994 e il 1997.

Nel 1996 assieme a Ezio Sisto sviluppa il progetto editoriale PKNA - Paperinik New Adventures, curando la grafica della testata, le colorazione delle copertine e lo sviluppo del marchio PK anche nelle serie successive. Tutt'ora è il colorista del ciclo di avventure PKNE - Paperinik New Era.

Nel 1997 partecipa alla creazione del progetto editoriale Mickey Mouse Mystery Magazine e successivamente prende parte alla realizzazione grafica di numerose altre testate Disney come: Paperinik Cult (2005-2011), Classici Disney e Grandi Classici Disney, oltre che alcuni numeri del settimanale Topolino

Nel 2008 inventa il personaggio DoubleDuck[1], delle cui storie supervisiona i colori, colorando anche molte copertine di Topolino dedicate a questa nuova interpretazione di Paperino.

Premi e riconoscimentiModifica

  • Topolone d'Oro 1996 per la migliore idea creativa. Assegnato assieme ad Ezio Sisto per lo sviluppo della serie PKNA - Paperinik New Adventures[3]
  • Marvel Best licensee of the year 2015. Per una collezione tessile (Zucchi e Bassetti) a tema Avengers.

Collegamenti esterniModifica

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 [1] Max Monteduro - lfb.it
  2. [2] Max Monteduro - Topolino.it
  3. [3] Potere e Potenza De Luxe Edition - Biografia di Max Monteduro
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.