FANDOM


  • Manetta e l'indagine natalizia
  • Commenti



Manetta e l'indagine natalizia
Manetta indagine natalizia
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2196-1
Sceneggiatura:Tito Faraci
Disegni:Giorgio Cavazzano
Prima uscita:30 dicembre 1997

Topolino 2196

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:30
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia


"Un grande crimine può nascondere un piccolo crimine"
Manetta

Manetta e l'indagine natalizia è una storia a fumetti scritta da Tito Faraci e disegnata da Giorgio Cavazzano, pubblicata per la prima volta su Topolino 2196 il 30 dicembre 1997.

Si tratta della terza storia con protagonista Rock Sassi, Manetta e i poliziotti Phil, Ray, Joe.

Trama

Manetta e Rock Sassi hanno arrestato un tipo sospetto che dice di essere Babbo Natale e l'hanno portato al Commissariato di Polizia. Basettoni cerca di verificare la veridicità di questa informazione e trova conferma dalla slitta con renne che il sospettato aveva con sé. Tuttavia non riesce a fermare i due ispettori che hanno già rasato a zero Babbo Natale e gli hanno fornito una divisa da detenuto.

Basettoni è scioccato da quanto hanno fatto i suoi sottoposti, ma Babbo Natale li ringrazia profondamente. Aspetta da tanto tempo l'occasione giusta per ritirarsi dalla sua attività. Basettoni però non gli permette di andarsene e lo trattiene in cella nella speranza che cambi idea. Il compagno di stanza di Babbo Natale è Gambadilegno che riesce a convincerlo a sfruttare i suoi poteri magici per evadere. Nel frattempo i folletti di Babbo Natale fanno irruzione nel Commissariato e rapiscono Basettoni scambiandolo per il loro capo.

Dopo essersi accorti dell'errore i folletti chiamano Manetta proponendogli uno scambio di persona, tuttavia il vero Babbo Natale è latitante insieme a Gambadilegno. I due fuggitivi raggiungono un covo segreto dove Trudy prepara loro una cenetta prelibata e tra quelle mura domestiche Babbo Natale ritrova la passione per il suo lavoro. Contemporaneamente Basettoni riesce a convincere i folletti a ritrovare il vero spirito del Natale e non vivere la loro attività come un obbligo.

Così allo scambio si presentano puntuali tutte le parti in causa, Babbo Natale compreso grazie alla magia, e tutti si salutano amichevolmente contribuendo a rendere speciale quella notte.
Nonostante quest'avventura Rock Sassi e Manetta non hanno imparato nulla e, nella vignetta conclusiva, si vede che stanno per arrestare la Befana.

Curiosità

  • La sceneggiatura della storia è stata scritta da Tito Faraci in sole ventiquattr'ore[1].

Ristampe

  • Topolino 2196 (1997)
  • Topolino Noir 1 (2000)
  • Disney Time - Natalissimo (2002)
  • I giganti di Topolino 3 - Storie di Natale (2005)
  • Bast Seller Mondadori 1645 - La nera di Topolino - Storie scritte da Tito Faraci (2006)
  • I Mitici Disney - Manetta (2009)
  • Topolino Black edition (2014)

Note

  1. [1] Topolino Black Edition - Testo di Tito Faraci pag 304
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.