FANDOM



Malva Zelana
Malva
Informazioni generali
Classificazione:Scienziata malvagia
Albo di debutto:PKNA #26 Il tempo fugge

(febbraio 1999)

Localizzazione:Presumibilmente nel futuro
Aspetto fisico
Aspetto :Cane Antropomorfo
Corporatura:Slanciata, esile
Timbro vocale:Minaccioso
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Elevata
Carattere:Diabolica, arrogante, temuta
Attività lavorative
Attività:Criminale


Malva Zelana è l’antagonista di PK nell’episodio Il tempo fugge. Poiché la vicenda narrata nell’albo si rivela, alla fine, essere un film per la Pivù, e Malva non appare in altre storie, il suo personaggio si può considerare immaginario anche nell’universo di PK.

Storia Modifica

Malva è un’abilissima viaggiatrice nel tempo dedita al traffico di invenzioni provenienti dal futuro e vive, assieme al suo assistente Vlad, in una villa alla periferia di Paperopoli, protetta da sofisticati sistemi di sicurezza. Quando Pk e Lyla cercano di arrestarla, per conto della tempopolizia, Malva fugge nel passato assieme a Vlad. I due eroi e i due criminali continuano a scontrarsi nelle più diverse epoche storiche: il 1878,il medioevo (dove Malva assume il nome di Signora del tempo), l’antica Grecia, e la preistoria. A volte i quattro sono costretti ad un’alleanza forzata contro nemici comuni (quali la strega Zantia o gli evroniani), finché, giunti nell’ambiente inospitale della terra all’alba della creazione, Malva e Vlad decidono di arrendersi alla tempopolizia, pur di farsi trarre in salvo.

Carattere e aspetto fisico Modifica

Malva è un’avversaria temibile, perché unisce all’astuzia e alla mancanza di scrupoli notevoli doti scientifiche; è particolarmente esperta nella costruzione di robot guerrieri. Inoltre, ha la capacità di adattarsi perfettamente alle varie epoche storiche che visita. A differenza di altri cattivi della serie, non nutre animosità personali verso i suoi avversari e accetta la sconfitta finale senza troppi drammi.

Malva è di alta statura, con la carnagione completamente bianca, le labbra nere e una testa di grosse dimensioni; pur essendo calva, ha sopracciglia eccezionalmente lunghe e pronunciate. Anche se la sua origine non è raccontata, il suo singolare aspetto fisico e l’avveniristica tuta nera, con ampio colletto, che indossa nella sua prima apparizione, fanno pensare che provenga da un’epoca futura, in cui le razze da noi conosciute si sono evolute e trasformate.

Il suo assistente Vlad le è ciecamente fedele e, pur essendo un uomo di mano, senza particolari conoscenze scientifiche, rimane ugualmente un avversario scaltro e pericoloso. Di media statura, ha un viso porcino, carnagione scura, e porta sempre un cerchietto d’oro all’orecchio.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.