FANDOM



Lo Stregone Supremo
Lo stregone supremo (WOM)
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2654-1P
Sceneggiatura:Stefano Ambrosio
Disegni:Marco Palazzi
Prima uscita:11 dicembre 2006,

Topolino 2663

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:30
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Lo Stregone Supremo è il decimo capitolo della serie fantasy Wizards of Mickey - Le origini. È stata scritta da Stefano Ambrosio e disegnata da Marco Palazzi ed è stata pubblicata per la prima volta il 11 dicembre 2006 su Topolino 2663.

Trama

Sorvolando il mare a bordo del loro drago di ferro i Wizard of Mickey ricevono una visita da Turbo, un inviato del torneo, che gli consegna l'ultima mappa dove si dovranno dirigere per completare il torneo e viene investito dal flash della macchina fotografica di Pippo alle prese con un nuovo mestiere.

Giunti a destinazione notano che parecchi maghi si stanno combattendo tra loro in maniera molto aggressiva e decidono quindi di atterrare un po più avanti. Con il suo infallibile fiuto Pluto scova un esercito di Orchetti Faina che se la danno a gambe levate dopo la sua trasformazione in cane mannaro. Anche i Black Phantom sono li sul posto e fanno di tutto per provocare Topolino e i suoi amici per farlo combattere. Arrivato sul luogo anche Turbo veniamo a sapere che era stato da loro catturato e che a sua volta lanciava, involontariamente, contro gli altri maghi l'incatesimo dell'aggresività ma che grazie al flash di Pippo è tornato in se.

Dopo avere sconfitto i Black Phantom , Roknar si lancia all'attacco che dopo un piccolo tentativo, andato a vuoto, di Fafnir di fermarlo affronta il Drago di Ferro guidato da Pippo che con grande astuzia riesce a sconfiggerlo e cacciarlo via. Il Signore degli Inganni ruba tutti i diamagic ai poveri concorrenti esausti per tentare di riformare la Corona Suprema e nel mentre Topolino, con una strategia per sconfiggerlo gia pronta, si fa lanciare un incantesimo riflettente sul suo bastone da Paperino.

Topolino sfida Macchia Nera, ma gli serve ancora del tempo per far funzionare al meglio la sua strategia, e in suo aiuto arriva il Maestro Nereus che spiega che dopo essersi trasformato in un granello di polvere guidato dal vento riusci a raggiungere il Signore degli Inganni e posarsi sul suo amuleto e scappare con lui senza che esse lo sapesse.

Macchia Nera lancia un incantesimo per assorbire i diamagic di Topolino ma l'incantesimo riflettente si attiva trasferendo tutti i diamagic nel bastone di Topolino e sconfiggendo Macchia Nera. Topolino forma e indossa la grande corona diventando cosi lo stregone supremo con la raccomandazione di Nereus di usare questo potere sempre con saggezza.

Ristampe

Storia precedente Lo Stregone Supremo Storia successiva
Il ritorno di Macchia Nera

Il ritorno di Macchia Nera

11 dicembre 2006 Il torneo dello Stregone Nero

Il torneo stregone nero


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.