FANDOM



Lady Senape
Lady Senape
Informazioni generali
Codice Inducks:Lady Senape
Specie:Papera antropomorfa
Genere:Femmina
Residenza:Pechino (Cina)
Creato da:Marco Gervasio
Fumetti
Debutto in:La maschera di Fu Man Etchù

8 ottobre 2014

Alter ego:Jen Yu
Parenti più stretti:


"Non sono mai stata una papera da anello al dito! Uno solo intendo!"
Lady Senape rompe il fidanzamento con Fantomius

Lady Senape, anche nota col suo vero nome Jen Yu, è una ladra mascherata di nazionalità cinese[1] che operò negli anni '20 del novecento.
È stata ideata da Marco Gervasio per la saga Le Strabilianti Imprese di Fantomius ladro gentiluomo e ha fatto la sua prima apparizione nell'episodio La maschera di Fu Man Etchù pubblicato l'8 ottobre 2014[2]

AspettoModifica

Lady Senape indossa un costume intero aderente e con le orecchie a punta, molto simile a quello di Dolly Paprika. Si differenzia però per la tonalità color senape, tratto caratteristico della ladra. Inoltre il costume lascia parzialmente scoperto il volto e non è provvisto di un vistoso colletto, così come quello di Dolly.

Jen Yu, l'identità segreta di Lady Senape, è una papera dai tratti orientali, con occhi a mandorla e che solitamente indossa dei vestiti tradizionali cinesi. È molto alta e slanciata e ama raccogliere i suoi capelli in uno chignon trattenuto con dei bastoncini di legno.

CarattereModifica

Lady Senape è una ladra ambiziosa e priva di scrupoli. Ha ferito il cuore di John Quackett numerose volte, senza mai mostrare alcun rimorso. La sua carriera di ladra viene prima di tutto, persino dell'amore. Ella non esita ad abbandonare John alla Polizia o di allearsi con un suo pericolosissimo nemico. Al contempo non disdegna neppure servirsi di lui al punto che cerca di riconquistarlo per poter recuperare il tesoro.

StoriaModifica

Lady Senape 2

Lady Senape a volto scoperto

Jen Yu è stata l'amante di Lord Lamont John Quackett prima che questi conoscesse Dolly Papera. La cinese e il paperopolese si conobbero nel 1912 ed ebbero una tormentata storia d'amore della durata di un paio d'anni[1]. Nel 1914 quando si trovavano a Vienna per cercare il famoso tesoro di Cagliostro, Jen Yu, ormai certa di aver recuperato tutti gli indizi, ruppe il fidanzamento con Fantomius abbandonandolo alla Polizia. Il ladro mascherato riuscì a scappare, ma l'impresa lasciò una profonda ferita nel suo cuore[3].

Fantomius e Lady Senape si reincontrarono solo nel 1920 in Cina[4]. Il ladro paperopolese si era recato a Pechino per rubare la leggendaria maschera di Gengis Ghat, il famoso condottiero mongolo. Tuttavia anche l'ex fidanzata di John aveva avuto l'incarico di impadronirsi della maschera. Lady Senape per di entrare in possesso del prezioso manufatto rapì Copernico, il valente collaboratore di John Quackett, ma il duo criminale di Paperopoli riuscì a liberarlo. Nello scontro Lady Senape perse la memoria e così per alcuni anni non si scontrò più con Fantomius.

Dopo aver recuperato la memoria l'affascinante ladra si alleò con il misterioso Guardiano Supremo, il capo di una setta segreta dei Guardiani di Venezia dall'aspetto molto simile a Copernico Pitagorico. Questi assegnò a Jen Yu l'incarico di recuperare il tesoro di Cagliostro, l'impresa in cui anni prima avevano fallito. Lady Senape credette di avere in pugno Fantomius, ma fu usata dal ricco Lord per tutto il tempo, che alla fine riuscì a sottrarle il tesoro[3].

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 [1] Definitive Collection #1 pag 9
  2. [2] Topolino 3072 - Topoinfo.org
  3. 3,0 3,1 Vedi Gli anelli di Cagliostro, 2015
  4. Vedi La maschera di Fu Man Etchù (2014)


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.