FANDOM


  • La banda Bassotti & Paperino autostirante
  • Commenti



La banda Bassotti & Paperino autostirante
La banda Bassotti & Paperino autostirante
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2939-4
Sceneggiatura:Fabio Michelini
Disegni:Lorenzo Pastrovicchio
Prima uscita:27 marzo 2012
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:30
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



La banda Bassotti & Paperino autostirante è una storia di Fabio Michelini e Lorenzo Pastrovicchio, pubblicata per la prima volta sul numero 2939 di Topolino.

Trama

Carcere di Paperopoli. I Bassotti aspettano una torta di mele, ma 176-761 la fa cambiare con una crostata di prugna beccandosi i rimproveri di Nonno Bassotto e dei fratelli perchè nella torta di mele c'era una lima nascosta e lui non era stato avvertito perchè è un pasticcione. Tuttavia, qualche giorno dopo, i 4 riescono ad uscire per buona condotta e preparano un nuovo piano per attaccare il Deposito. Ma 176-761 viene messo in punizione e non potrà partecipare.

Topo 2939-109

I 4 assistono ad una scena. Paperino ha aperto una carrozzeria che sfrutta una nuova invenzione di Archimede, il ferro stira-metal ovvero un ferro da stiro speciale che rimette a nuovo le carrozzerie delle auto. L'inventore arriva trafilato per avvertirlo di aver scoperto un difetto. Dopo il trattamento basta infatti un pò di umidità per ridurre l'auto peggio di prima. Archimede ha creato però la ferramina, una potente vitamina per metalli da spalmare sull'auto per proteggerla dall'umidità prima del trattamento. I due sperimentano la cosa sulla 313 che ne esce come nuova. Ora Paperino può cominciare la sua carriera di carrozziere, ignaro che Nonno Bassotto ha ideato un piano sfruttando la situazione.

Qualche giorno dopo, Paperino è diventato famoso e i Bassotti decidono di mettere in pratica il loro piano (di cui però 176-761 è tenuto all'oscuro). Giunta la notte, entrano di nascosto nella carrozzeria di Paperino ed il nonno versa un composto controstabilizzatore in un barattolo di ferramina. Successivamente partono all'assalto del Deposito usando vecchi veicoli d'attacco. Paperone si sveglia di soprassalto e, nonostante l'attacco non vada a buon fine, sviene vedendo i danni lasciati sull'edificio. Il giorno dopo, Nonno Bassotto e nipoti (tranne 176-761 lasciato alla roulotte) si travestono da giornalisti e vanno da Paperino convincedolo che diventerebbe molto più famoso se usasse il suo talento per riparare anche il Deposito dello zio. Ne parlano anche con lo stesso Paperone che decide di chiamare il nipote dopo che Battista gli ricorda che il lavoro sarebbe gratuito. A bordo di un mini razzo di Archimede, Paperino si mette così al lavoro passando prima la ferramina (ignaro che sia contaminata) e poi il ferro. Il Deposito sembra a posto, ma ora i Bassotti sanno che devono aspettare solo le prime pioggie. 176-761 è stufo di essere in punizione ed il Nonno gli assegna allora il compito di controllare l'efficenza del camion per il trasporto dei soldi.

Topo 2939-128

Due giorni dopo comincia a piovere e, come previsto da Nonno Bassotto, nel Deposito cominciano a crearsi grosso crepe dalle quali fuoriescono fiumi di denaro che i ladri devono solo raccogliere sul loro camion. Paperone non può fare nulla per fermarli e chiama disperato Paperino ed Archimede per sfogare la rabbia su di loro. Ma poco dopo anche il camion dei Bassotti comincia a rompersi ed i ladri rimangono bloccati chiedendo aiuto. Il denaro vien recuperato ed i Bassotti arrestati. E la colpa si scopre essere ancora una volta di 176-761 che, avendo visto dei graffi sul camion ed ignaro della ferramina contaminata dal nonno, l'aveva portato a riparare nella carrozzeria di Paperino.

Pubblicazioni italiane

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.