FANDOM




L'era della giovinezza
Cronache della frontiera
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2331-5
Sceneggiatura:Giorgio Pezzin
Disegni:Graziano Barbaro
Prima uscita:1 agosto 2000

Topolino 2331

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:38
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia


"La cronaca deve abbracciare tutta la vita del soggetto e deve essere veritiera e accurata! Il consiglio galattico deve sapere tutto su di lui"
Misterioso individuo

L'era della giovinezza è una storia scritta da Giorgio Pezzin e disegnata da Graziano Barbaro, primo episodio della saga Cronache della Frontiera

Trama

Un velato personaggio, la cui identità rimarrà segreta sino all'ultimo episodio della saga, chiede al droide Nazar-36 di narrargli tutta la vita di Topolino perché deve preparare una relazione accurata e dettagliata del soggetto, da presentare al Consiglio Galattico.

Il droide inizia così la narrazione proprio dal giorno in cui trovò Topolino in una capsula di salvataggio vagante nello spazio. Il piccolo topo era infatti l'unico sopravvissuto della nave da cargo Hermes naufragata presso la fascia degli asteroidi. Il neonato venne portato su Terra 32 e Nazar-36 decise di adottarlo e di fargli da padre.
Pippo, giovane rampollo di una ricca famiglia di mercanti aveva preso sotto la sua ala protettrice il timido topo e lo presentò a Gambadilegno e Orazio. Erano tutti e quattro grandi amici e appassionati dei viaggi spaziali e non appena raggiunsero l'età giusta si iscrissero all'Accademia spaziale, per diventare un giorno piloti della flotta interstellare Già all'accademia Topolino diede prova di possedere alcune eccezionali capacità psichiche, ma non ne era assolutamente consapevole e non sapeva ancora controllarle.

Un giorno giunse su Terra 32 la notizia che la nave-cargo del padre di Pippo era precipitata in un buco nero. Pippo fu sconvolto dalla situazione, ma poi si mise in testa l'idea che suo padre fosse stato rapito da Iron-16 l'ex socio, con cui da tempo aveva litigato. Così il carismatico amico convinse Topolino ad imbarcarsi, come clandestini a bordo di una nave cargo diretta all'avamposto dove suo padre era stato visto per l'ultima volta: sulla luna di Keibos, nel settore B4.
Il viaggio durò un mese intero, durante il quale i due amici si cibarono unicamente dei pomodori contenuti nella stiva della nave, che erano destinati ai coloni della luna. Eludendo i sistemi di controllo Topolino e Pippo raggiunsero la superficie e pedinando Iron-16 scoprirono che effettivamente il padre di Pippo era prigioniero dell'androide.

La disperazione e un piccolo di fortuna permisero ai due amici di avere la meglio del droide e di liberare il prigioniero, che spiegò alle autorità tutto ciò che aveva subito e riuscì a non fare espellere i due adolescenti dall'Accademia Spaziale, anzi il rettore diede loro il massimo dei voti.

Pubblicazioni

  • Topolino 2331 (2000)
  • Super miti Mondadori 44 - Topolino e la guerra dei mondi (2003)
  • Best sellers Mondadori 1553 - Topolino e la guerra dei mondi (2005)
  • Topolino Story (corriere della sera) 121 - Topolino Story 2000 (2015)
Storia precedente L'era della giovinezza Storia successiva
- 1 agosto 2000 I nuovi mondi

I nuovi mondi3

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.