FANDOM




L'attore e il giornalista
Topo2934

Copertina di Topolino per la storia.

Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2934-1
Sceneggiatura:Fausto Vitaliano
Disegni:Corrado Mastantuono
Prima uscita:21 febbraio 2012
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:30
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



L'attore e il giornalista è una storia scritta da Fausto Vitaliano e disegnata da Corrado Mastantuono. È stata pubblicata per la prima volta su Topolino 2934. Si tratta della terza storia della saga a fumetti Topolinia 20802.

Trama

20802, il quartiere più centrale di Topolinia. Al Topolinia Daily, il caporedattore Crosby comunica a Topolino che ha dovuto blcocare il suo articolo che accusava il direttore del porto di essere coinvolto in un traffico di yatch rubati poichè la sua fonte ha ritrattato. Topolino si dedica così ad una altra storia che riguarda una banda di broker che vende titoli di borsa fasulli a vip ingenui. Crosby però gli ha già trovato un altro incarico. Un famoso attore della tv, Borius Canal, sta per debuttare sul grande schermo e deve interpreterà il ruolo di un reporter. Per immedesimarsi nel ruolo vuole accompagnare e studiare come si comporta un vero giornalista. E Crosby, sotto pressione di sua moglie che è una grande fan di Borius, ha accettato di aiutarlo scegliendo Topolino.

Borius Canal si dimostra un tipo fin troppo espansivo ed anche un pò presuntuoso. Telefonando a Minni, Topolino constata che tuttavia è davvero famoso tra il pubblico femminile. Topolino gli dà appuntamento per la mattina dopo per cominciare il loro training. Borius arriva in ritardo e vestito come un giornalista stereotipato da serie tv così Topolino comincia a spiegargli come nel loro lavoro devono essere discreti ed avere un profilo basso, cosa che sconvolge l'attore che fa anche molta fatica a sopportare la noia del lavoro all'emeroteca ed i pranzi improvvisati. Dopo pranzo, i due girano per strada con Topolino che spiega il suo metodo di ascoltare tra la gente per scoprire qualcosa di interessante, ma Borius rovina tutto attirando l'attenzione delle sue fan. Topolino è piuttosto seccato dal tempo che l'attore gli sta facendo perdere cercando di fargli capire come la vita non è un film, ma Borius invece la pensa in maniera opposta convinto che anche la realtà segua le regola della narrazione. In ogni caso, Topolino deve incontrarsi col capo dei brocker truffatori dopo aver avuto una soffiata e chiede a Borius di stare attento. Ma il giorno dopo questi è assediato dalle sue fan e Topolino decide di andare da solo progettando di incastrare il criminale con una confessione registrata. Tuttavia ci ripensa all'ultimo secondo poichè non conosce come si comporta un brocker e potrebbe essere smascherato. Tornato al Topolinia Daily, Borius si scusa e gli offre la sua esperienza di attore per aiutare Topolino ad entrare nei panni di un brocker. Grazie alle sue lezioni, Topolino riesce ad ingannare il capo dei brocker e così ottiene il suo scoop e la banda viene sgominata. Crosby si congratula con Topolino per il suo doppaio successo sia coi brocker che con l'attore.

Scesa la sera, Topolino si appresta ad uscire mentre Borius viene intervistato in tv spiegado come quando la storia sembra finita arriva un altro colpo di scena. Ed infatti Topolino viene attaccato e si risveglia dentro una baracca con davanti il suo aggressore ovvero il direttore del porto. Questi spiega che, anche se l'articolo di Topolino non è uscito (perchè aveva corrotto l'informatore per ritrattare), si è sparsa la voce che il giornalista l'aveva scoperto ed i suoi soci l'hanno scaricato. Ora vuole vendicarsi buttando Topolino nella baia, ma interviene in tempo la polizia. Ad avvisarla è stata Borius (per il colpo di scena finale) che fà intendere a Topolino di sapere più di quanto sembri.

Così si arriva alla sera della prima e, dopo la visione, Borius si rivolge al pubblico dicendo che vuole ringraziare una persona. Topolino, che è in prima fila con Minni e Crosby, è convinto che stia per chiamare lui ma invece viene invitata a salire la moglie di Crosby. Crosby si scusa con Topolino dicendo che ha dovuto chiedere questo favore a Borius per non scontentarla. Per Topolino non ci sono problemi e commenta che, anche se non salgono sul palcoscenico, i giornalisti come loro avranno sempre un pubblico.

Pubblicazioni italiane

  • Topolino 2934 (2012) L'attore e il giornalista
  • Topostorie Disney 43 - Non toccare quel tasto! (2017)
Storia precedente L'attore e il giornalista Storia successiva
Topolinia 20802 2

Topo2854

21 febbraio 2012 Un gioco sporco

Topo3040

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.