FANDOM



Kuku
Kuku
Informazioni generali
Specie:Cane antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:Miraitoshi
Creato da:
Fumetti
Debutto in:Darkenblot 3 - Nemesis (2017)


Kuku, sindaco di Miraitoshi, è un personaggio della serie a fumetti disney Darkenblot. Compare per la prima volta nella storia Darkenblot 3 - Nemesis scritta da Casty e disegnata da Lorenzo Pastrovicchio.

Aspetto e CarattereModifica

Kuku è raffigurato come un cane antropomorfo in età avanzata, con pochi capelli (perlopiù bianchi), e di media statura. Veste con una giacca rosa con sotto un camicia accompagnata con cravatta grigia e dei pantaloni classici. Porta gli occhiali e un badge distintivo sulla giacca.

E' un tipo piuttosto affidabile pronto a tutto per difendere la sua amata città cercando sempre la soluzione migliore anche se in passato sembra avere commesso qualche errore che gli è costato la perdita di un'altra città, Robotorama, a causa forse della sua inesperienza.

StoriaModifica

All'arrivo di Topolino in città Kuku, molto orgoglioso dell'EXPO che si sta tenendo a Miraitoshi, si presenta all'eroe che ha salvato Robopolis, mostrandogli le meraviglie che la città ha da offrire spiegandogli che anche loro un giorno, quando gli verrà consentita la produzione di robot, potrebbero rivaleggiare con la città di Robopolis, e che proprio nella giornata si terrà un conferenza a proposito di questo argomento dove verrà presa l'importante decisione se acconsentire la produzione di robot al di fuori di Robopolis. Proprio per questo numerosi sistemi di difesa sono stati attuati in tutta la città ma nonostante ciò Macchia Nera, con un nuovissimo Darkenblot, riesce a irrompere in città provocando numerosi danni. Preoccupato per le sorti della città il sindaco decide di raccontare a Topolino di ciò che accadde a Robotorama. Dopo varie indagini Topolino e i suoi nuovi amici arrivano a Macchia Nera e i suoi alleati non riuscendo però a fermarli. il Sindaco, dopo aver mandato la sua flotta ammiraglia in aiuto di Topolino, prova a riprendere l'importante riunione per decidere se e il caso di produrre i robot al di fuori di Robopolis ma un nuovo attacco da parte di Macchia Nera scuote la città. Nonostante le poche forze combattive rimaste a Miraitoshi il sindaco decide di non ripetere gli errori commessi in passato scegliendo stavolta di non abbandonare la sua amata città. I piani di Macchia Nera e dei suoi alleati verranno però nuovamente fermati da Topolino e dalla One Team i quali verranno ampiamente ringraziati da Kuku per aver salvato la città.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.