FANDOM



Krobs Balos
Krobs
Informazioni generali
Albo di debutto:PK 022 Trasporto valori

(maggio 2004)

Localizzazione:Astronave Lady Syreena
Aspetto fisico
Aspetto :Da pirata settecentesco
Corporatura:Alta e robusta
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Elevata
Carattere:Astuta e simpatica canaglia
Emotività:Nella media
Attività lavorative
Incarico:Mercante e trasportatore (dice lui)
Attività:Pirata e contrabbandiere
Aspirazioni:Non dover sacrificare le sue attività illegali all'amicizia con PK


Krobs Balos è un alleato di PK che appare negli episodi Trasporto valori e Vigilia bianca della serie PK - Pikappa; è un astuto e spregiudicato pirata e contrabbandiere spaziale, comandante dell’astronave Lady Syreena. Ha un ruolo simile, se pur di minor rilievo, a quello di altre simpatiche canaglie come Max-Max nella serie Topolino e i signori della galassia e il colonnello Neopard nelle prime due serie (PKNA e PK²).

Carattere e aspetto fisico Modifica

Krobs Balos è uno dei più temuti fuorilegge dello spazio, anche se ha il vezzo di definirsi un “onesto mercante”. Bugiardo e amorale, abituato ad agire al di fuori della legalità, ha però anche un forte senso dell’amicizia e dell’onore. È nemico sia degli evroniani sia dei Guardiani della galassia, ma non dimentica mai il suo debito di gratitudine verso PK, che nel loro primo incontro gli ha salvato la vita. Comanda una ciurma composta interamente da robot e ha un socio di nome Mowg, una creatura pelosa con una benda su un occhio che si esprime solo a grugniti (evidente il richiamo alla coppia Ian Solo e Chewbecca in Star Wars).

Fisicamente, Krobs Balos è un leone alto e robusto; il suo viso è in gran parte nascosto da una folta barba bianconera. Molti elementi del suo abbigliamento (la bandana azzurra, la giacca di taglio settecentesco, la vistosa cintura, l’orecchino) rimandano all’iconografia tipica del pirata nei vecchi film avventurosi.

Storia Modifica

In Trasporto valori, Krobs Balos, dopo aver camuffato la Lady Syreena, abborda la Sexodron, una nave portavalori dei Guardiani della galassia, per depredarla, con la complicità del suo stesso comandante M’uff e attribuire la responsabilità del colpo agli evroniani. M’uff, però, tradisce anche il suo associato e lo imprigiona assieme a PK e all’equipaggio della Sexodron. PK e Krobs riescono però a fuggire e, unendo le loro forze, a sconfiggere e catturare M’uff; come ricompensa per l’aiuto, PK lascia libero il pirata di fuggire con la sua nave.

Nella sua seconda apparizione, Krobs, in apparenza ravveduto e divenuto un pacifico trasportatore, offre a Pk un passaggio sino al planetoide, dove è atteso per la festa dei Guardiani; tace però all’amico che quello stesso planetoide è la base segreta, dove nasconde il frutto dei propri traffici come contrabbandiere. Quando la festa si rivela una trappola degli evroniani per i loro più grandi nemici, è proprio Krobs, attraverso un passaggio segreto, a portare in salvo i Guardiani e poi a ridurre gli evroniani a spore, anche a costo di sacrificare il suo carico di cotnrabbando. Pagato il suo debito d’onore con PK, Krobs sfugge di nuovo alla cattura, teletrasportandosi assieme a Mowg.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.