FANDOM




Korinna Ducklair
Korinna
Informazioni generali
Codice Inducks:Korinna
Albo di debutto:PK² 2 Solo un po' di paura

(marzo 2001)

Localizzazione:Paperopoli
Aspetto fisico
Aspetto :Papera alta, snella di capigliatura mora e avvenente
Timbro vocale:Leggermente stridulo
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Elevata
Carattere:È piena di rancore nei confronti del padre e cerca in ogni modo di vendicarsi. Inoltre il suo carattere lo rende incredibilmente malvagia, spietata, temuta, fredda, brillante, ambiziosa, crudele, decisa, stridula, subdola, diabolica, arrogante e vendicativa
Emotività:Spesso non riesce a tenere sotto controllo i suoi sentimenti.
Attività lavorative
Attività:Non ha un'attività stabile
Aspirazioni:Vendicarsi del padre e distruggere la Terra
Parenti più stretti:
"Per colpa di nostro padre, della sua codardia, del suo egoismo, siamo state separate da nostra madre. Fumo ibernate, ma qualcosa non andò per il verso. Precipitammo su questo pianeta. Nostro padre ci abbandonò... e quando tornò da noi, molte cose erano cambiate! Ha rubato la nostra infanzia, capisci?"
Korinna esterna tutto il suo rancore nei confronti di Everett Ducklair, rivolta a Pikappa in PK² 11
"Per il potere!"
Korinna rivolta a suo padre Everett in PK² 18
"Sei pronto a pagare il prezzo dei tuoi errori?"
Korinna rivolta al Razziatore in PKNE #6

Korinna Ducklair, nota anche col il soprannome di Profunda è un personaggio che compare come una dei principali antagonisti nella serie PK², compresa anche nella serie PKNE. È una delle due figlie di Everett Ducklair nonché sorella maggiore di Juniper Ducklair. Come tutti i membri della famiglia Ducklair è un'aliena proveniente dal pianeta Corona.

Aspetto e carattereModifica

Korinna è una papera alta e snella con una capigliatura mora tagliata corta a scalare in avanti. È piena di rancore nei confronti del padre colpevole di averla strappata dal suo paese natale e di averla costretta a vivere dieci anni della sua vita in animazione sospesa. Cerca in ogni modo di vendicarsi di Everett a volte sfruttando persino Pikappa per cercare di realizzare i suoi piani. È molto legata alla sorella, il suo unico affetto. Korinna ha dei poteri mentali superiori alla media rispetto alle altre papere di Corona, che sfrutta in maniera egregia. Possiede infatti un alto livello di empatia che le permette di dar vita alle peggiori paure dei suoi avversari, causando incubi e sconvolgendo la mente delle persone, come accade a Hobey Robson che per molto tempo fu sotto il controllo mentale di Korinna.

StoriaModifica

Korinna appare in cameo nel primo numero, dentro in una capsula insieme con sua sorella Juniper, poi appare, personalmente, per la prima volta in PK² 2 Solo un po' di paura senza però essere mai vista in volto e venendo chiamata Profunda, dal numero successivo viene introdotto a tutti gli effetti il suo personaggio.

Il passatoModifica

Korinna & Juniper

Korinna e Juniper da piccole

La storia della famiglia Ducklair è raccontata in alcuni albi a lei dedicata. In PK² 15 Il vero nemico, Everett spiega a Juniper la sua decisione di fuggire da Corona. Serifa Ducklair, avendo perso col matrimonio la possibilità di diventare regina, aveva trasferito sulle figlie le proprie ambizioni. Per questo era decisa a consegnare le sue bambine allo Stato perché le conservasse in animazione sospesa per dieci anni cosicché ricevessero le informazioni necessarie per governare al meglio il pianeta. Everett rifiutandosi di sacrificare le figlie e non riuscendo a convincere la moglie a rinunciare al progetto decise di abbandonare Corona. Una notte partì verso la Terra e durante il viaggio interstellare criocongelò le figlie. Giunto in orbita terrestre la nave precipitò nell'oceano ed Everett fu trovato in fin di vita sulla spiaggia. A causa dell'incidente aveva dimenticato ogni cosa del suo passato e visse per dieci anni sulla Terra intanto che le sue figlie crescevano in animazione sospesa all'interno della macchina che si era guastata con l'incidente. Così per ironia della sorte Juniper e Korinna ebbero proprio il futuro dal quale il padre aveva cercato invano di salvarle.

Lo scontro con Pikappa ed EverettModifica

PK 2 17

Copertina di PK² 17 Nel fuoco

Korinna riesce a svegliarsi dal criocongelamento molto tempo prima della sorella in una circostanza non del tutto chiara e a scappare dal padre verso il quale prova solo un profondo odio. Col nome di Profunda in PK² 3 La voce del buio controlla la mente dei senzatetto che vivono nelle fogne di Paperopoli e li guida contro Everett nel tentativo di liberare Juniper, ma fallisce. Non volendo ascoltare il padre scappa a Goose Beach, un villaggio affacciato sull'Oceano Pacifico dove precipitò l'astronave di Everett e dove lui visse dieci anni della sua vita dimentico delle figlie e della sua identità. In questo paese si incontra con Pikappa in PK² 11 Il peso dei ricordi e gli esterna tutto il suo rancore nei confronti del padre. Inoltre rivela al supereroe che Everett è un alieno così come lo è tutta la sua famiglia.
Nell'episodio conclusivo della serie, insieme alla sorella cerca di eliminare il padre, per poter avere campo libero nella conquista della Terra e ottenere il futuro regale che Everett le aveva negato. Con l'aiuto di Pikappa, Everett riesce a sconfiggere Korinna e Juniper, ma capisce anche di aver fallito e sceglie di tornare su Corona con le figlie, per dare loro la vita che volevano e affrontare la giustizia del suo pianeta che da anni era sulle sue tracce.

CuriositàModifica

  • Korinna e Juniper hanno i nomi di due delle lune che gravitano attorno al pianeta Corona.

Collegamenti esterniModifica


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.