FANDOM




José Carioca
José Carioca
Informazioni generali
Nome originale:Joe
Codice Inducks:JOC
Specie:Pappagallo antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:catapecchia del quartiere Vilammaccata

(Rio de Janiero)

Creato da:Walt Disney
Fumetti
Debutto in:Saludos amigos (1942)
Alter ego:Bat Carioca
Parenti più stretti:


José Carioca (chiamato Joe negli Stati Uniti e in portoghese) è un personaggio ideato da Walt Disney stesso nel 1942 per il lungometraggio Saludos Amigos. È molto famoso soprattutto in Brasile, dove è il personaggio per antonomasia dell'universo Disney al pari di Paperino e Topolino in Europa.

StoriaModifica

OriginiModifica

La creazione di José Carioca e del suo allegro compare Panchito Pistoles è dovuta più a una sottile strategia politica che a un'ispirazione artistica.
Walt Disney venne incaricato dal Coordinamento degli Affari Interamericani del Dipartimento di Stato statunitense di elaborare dei film che fossero graditi alle popolazioni latine. Lo scopo era quello di rafforzare i rapporti di "buon vicinato" con gli Stati Uniti e gli altri stati americani: molte nazioni dell'America Latina infatti avevano stretto legami con la Germania nazista, che il governo degli USA voleva contrastare.[1]

Saludos amigos è un mediometraggio diviso in quattro segmenti, nell'ultimo dei quali, compare proprio José Carioca,che fa la conoscenza di Paperino e sulle note di Aquarela do Brasil, popolare canzone brasiliana, gli svela i segreti del suo paese, insegnandogli in particolare a ballare la samba e a bere la cachaça.[2]

L'animazione di José Carioca fu affidata all'ottimo autore Fred Moore, che era già stato incaricato di modernizzare l'aspetto di Topolino e di altri personaggi Disney. Il doppiaggio, affidato a José Oliveira, mantenne il caratteristico accento portoghese anche nelle versioni distribuite negli altri paese, compresa quella italiana.

Sulla carta stampata José debutto già nel 1942 prima in una tavola domenicale e poi nella storia José Carioca re del carnevale, la sua prima avventura in assoluto[3].

Nel 1944 il pappagallo riapparve sui grandi schermi nel mediometraggio I tre caballeros in compagnia di Paperino e dell'inedito galletto messicano Panchito Pistoles. Questo film d'animazione, ambientato 
José Carioca e Paperino

Primo incontro tra José e Paperino in Saludos amigos.

in Messico, era stato prodotto per le medesime motivazioni politico-strategico che avevano spinto il governo degli Stati Uniti a sovvenzionare la realizzazione del precedente Saludos amigos.

In Italia José debuttò sui grandi schermi solo nel 1946, quando ormai il conflitto era concluso, e fu utilizzato già nel 1949 da Guido Martina e Angelo Bioletto nella terza puntata dell' Inferno di Topolino.
Altre importanti storie di produzione italiana da ricordare sono Paperino e l'oro del Reno del 1959 e I tre caballeros e la guerra dei juke-boxes, disegnata nel 1963 da Giovan Battista Carpi.

In BrasileModifica

José Carioca non riscosse particolare successo in Italia e negli altri paesi di forte tradizione Disney. L'unica eccezione fu il Brasile, che logicamente sentì particolarmente proprio il personaggio.

Negli anni quaranta venne fondata dall'intellettuale italiano Cesare Civita, agente Disney in America Latina, la casa editrice Abril, che pochi anni dopo decise di pubblicare esclusivamente fumetti Disney. Similmente a quanto stava vivendo la Mondadori in Italia, l'Abril iniziò ad assumere fumettisti locali per riuscire a soddisfare la cadenza settimanale delle sue pubblicazioni.

Nel 1950 il fratello di Civita, Victor, fondò a Rio de Janeiro la divisione brasiliana della casa editrice, i cui artisti ampliarono il mondo in cui viveva José creando numerosissimi personaggi. Da ricordare sono: la fidanzata Rosina, i nipotini Zico e Zaco e la compagnia di amici Pietrone, Nestore e Alfonsino.

Batjose

Bat Carioca

Come per numerosi altri personaggi Disney, anche José vanta un'identità segreta: Bat Carioca, un supereroe molto maldestro che in qualche occasione fa coppia con Paper Bat e che appare in maniera occasionale nelle storie brasiliane del Club dei Supereroi.

Gli autori dell'Abril hanno realizzano anche una serie a fumetti che ha come protagonista Tarzè. José Carioca pasticcione come sempre e vestito del solo perizoma, si cala nella parodia del personaggio di Tarzan. Anche Tarzè è accompagnato come sempre dagli inseparabili amici Nestore (in veste di esploratore) e Pietrone (un capovillaggio autoctono).

Le storie di produzione brasiliana che vengono ristampate in Italia sono leggibili sulla testata Mega e più recentemente, dopo la sua chiusura, su Disney Comix.

Il nomeModifica

Il nome José, abbreviato a Zé, oltre a essere comunissimo in Brasile, è ispirato al nome di battesimo di José Carlos de Britto e Cuhna, popolarissimo fumettista brasiliano dell'epoca.[4] Nel 1941 infatti Walt Disney si recò in Brasile per iniziare le riprese del mediometraggio Saludos Amigos e rimase particolarmente colpito dallo stile e dalla popolarità di J. Carlos. Il magnate dell'industria dell'intrattenimento decise di omaggiare il famoso fumettista chiamando il suo nuovo pappagallino verde con lo stesso nome di battesimo.[5]

Il cognome Carioca è semplicemente la designazione dei nativi di Rio Janiero, com'è appunto José.

AspettoModifica

José è un pappagallo antropomorfo dal piumaggio verde, la cui fisionomia è rimasta pressoché inalterata dal 1942 ad oggi. Come altri uccelli antropomorfi Disney, non ha ali ma ha braccia e mani di forma umana, quindi, benché sia un pappagallo, non ha la facoltà di volare. Ha la caratteristica di avere le zampe e il becco leggermente sproporzionati rispetto al resto del corpo, e colorati di arancione sgargiante che subito cattura l'occhio del lettore.
Il personaggio veste solitamente con una giacchetta molto elegante, arricchita dal classico farfallino dei personaggi Disney. Porta un cappello panama e l'ombrello da passeggio, e di norma non calza scarpe. In alcune storie più recenti è disegnato anche con abiti più sportivi: maglietta, jeans, scarpe da ginnastica e cappello con visiera.

CarattereModifica

I tre caballeros

I tre caballeros: Paperino, José e Panchito Pistoles.

José Carioca è nato a Rio de Janeiro nel sobborgo di Villammaccata dove tuttora vive, il più delle volte senza riuscire a sbarcare il lunario. José è povero in canna, sempre in bolletta e maestro di espedienti per riuscire a scroccare un pranzo lussuoso negli esclusivi ristoranti del centro.

È pigro, insofferente al lavoro e alla fatica, facile all'ira e con un orgoglio smisurato. Sotto tutti questi aspetti ricorda molto la caratterizzazione che soprattutto gli autori italiani hanno fatto di Paperino. José proprio come il suo collega di Paperopoli ha una fidanzata, di nome Rosina, oggetto di eccessive attenzioni da parte del suo rivale (Oreste), e gli amici pasticcioni con cui condivide ogni disavventura: Nestore, Pietrone e Alfonsino.

José si differenzia da Paperino per essere un inguaribile dongiovanni - caratteristica che viene ampiamente sfruttata per tragicomiche conseguenze scatenate dalla gelosia di Rosina - inoltre per essere vanaglorioso. Ama decantare le sue imprese e le sue innumerevoli qualità, anche se molto spesso tutto quello che racconta è solo frutto della sua fantasia.

Curiosità Modifica

  • Nei fumetti, José chiama l'amico americano Paperinu a causa del suo accento portoghese; una cosa simile accade con lo spagnolo di Panchito Pistoles.

NoteModifica

  1. Topostory #18 (1966), pagina 186
  2. [1] Apparizione di José Carioca in Saludos Amigos su YouTube.
  3. [2] José Carioca re del carnevale
  4. Topostory #18 (1966), pagina 184
  5. [3] Biografia del fumettista José Carlos de Britto e Cuhna
Personaggi
Gli abitanti di Topolinia

La famiglia Mouse
Albemarle Topi  · Caporale Topolino  · Jeremy Mouse  · John Cirillo Rattinger  · Madre di Topolino  · Massimiliano Topo  · Melody e Millie  · Minni  · Padre di Topolino  · Tip e Tap  · Top de Tops  · Topolinda De Topey  · Topolin McTopolin  · Topolino  · Topolino Kid  · Topolonia  · Topone

La famiglia Mouse (ramo Minni)
Madre di Minni  · Marisa  · Marshall Mouse  · Matilda Mouse  · Matilda Mouse (zia di Minni)  · Millie e Melody  · Milton Mouse  · Minni  · Minni McLeod  · Mortimer Mouse  · Ruffo Ratto  · Tognone

La gens Pippa
Gilberto de Pippis  · Indiana Pipps  · Max Goof  · Nonna Peppa  · O'Pipps  · Pappo  · Pioppo  · Pippo  · Pippo Gian Frusaglia  · Pippo Sei-Colpi  · Pipwolf  · Sfrizzo de Pippis  · Sport Goofy  · Super Gilberto  · Super Pippo  · Zia Tessie

Amici e altri parenti
Agenore  · Atomino Bip Bip  · Bruto  · Capitan Mastrorocco  · Clarabella  · Commissario Basettoni  · Cugino Hobi  · Doc Static  · Duca De Pulcibus  · Duepiedi  · Eta Beta  · Estrella Marina  · Eurasia Tost  · Flip  · Gancio  · Geremia Ratt  · Giada  · Gloria  · Harvey Esploribus  · Ice  · Ispettore Manetta  · Manny  · Marlin  · Marzabar  · Musone  · Nataniele Ragnatele  · Nerissa Cow  · Nocciola  · Orazio Cavezza  · Ortensia  · Oswald il coniglio fortunato  · Pacuvio  · Patrizia Porcelli  · Patrizio Porcelli  · Petulia  · Pismo Tabasco  · Pluto  · Professor Enigm  · Rock Sassi  · Ser Lock  · Setter  · Sentinel  · Spettro  · Tabìa Anirudda  · Toppersby  · Topalbano  · Uma  · Vespa Vermiglia  · Zapotec  · Zenobia  · Zombi Baturzo

Nemici e avversari
 · Aljoska  · Anton Rebeliot  · Bubbo Rodinì  · Buruburù  · Ciccia  · Cirilla  · Cleofe  · Conte Dragpo  · Conte Grifoni  · Doctor Kranz  · Eli Squick  · Felice il bel gagà  · Giuseppe Tubi  · Hickup  · Lepri viola  · Lo Splendente  · Lotus Blossom  · Lucio Agnello  · Macchia Nera  · Miklos  · Penelope Littermayer  · Pierino e Pieretto  · Pietro Gambadilegno  · Pirata Orango  · Plottigat  · Professor Acca  · Professor Kappa  · Professor Zeta  · Sgrinfia  · Silvestro Lupo  · Spia Poeta  · Topesio  · Trudy  · Vic Derouberau  · Vito Doppioscherzo  · Wrayspray

Gli abitanti di Paperopoli

Il Clan De' Paperoni
Angus Manibuche de' Paperoni  · Duca Quaquarone  · Fergus de' Paperoni  · Gedeone de' Paperoni  · Jake de' Paperoni  · Matilda de' Paperoni  · Murdoch de' Paperoni  · Ortensia de' Paperoni  · Paperon de' Paperoni  · Piumina O'Drake  · Pico de Paperis  · Tuba Mascherata

Le famiglia Coot e Duck
Casey Coot  · Ciccio  · Cornelius Coot  · Della Duck  · DoubleDuck  · Gastone Paperone  · Iron Ciccius  · Elvira Coot/Nonna Papera  · Paperbat  · Paperinik  · Paperino  · Paperoga  · Quadrifoglio  · Qui, Quo, Qua

I Pitagorico
Archimede Pitagorico  · Archimedio  · Cacciavite Pitagorico  · Cartesio Pitagorico  · Copernico Pitagorico  · Edi  · Fulton Pitagorico  · Galileo Pitagorico  · Newton Pitagorico  · Signora Pitagorico

Amici e altri parenti
Battista  · Brigitta McBridge  · Brigittik  · Bum Bum Ghigno  · Capitan Pato  · Chiquita  · Dinamite Bla  · Dolly Paprika  · Doretta Doremì  · Emy, Ely, Evy  · Fantomius  · Filo Sganga  · Fiuto Joe  · Gran Mogol  · Imbianchino Mascherato  · Josè Carioca  · Little Gum  · Mary Jane Ghigno  · Miss Paperett  · Moby Duck  · Ok Quack  · Panchito Pistoles  · Paperetta Yè Yè  · Paperina  · Paperinika  · Pennino  · Reginella  · Sgrizzo Papero  · Toddi Ghigno  · Trippa  · Umperio Bogarto

Nemici e avversari
2diPicche  · Amelia  · Anacleto Mitraglia  · Azimuth  · Banda Bassotti  · Caraldina  · Cavaliere Analogico  · Cuordipietra Famedoro  · Dumb  · Gennarino  · Hach-Mac  · Intellettuale-176  · Inquinator  · Lusky  · Mad Ducktor  · Marajà del Verdestan  · Mr. Invisibile  · Mr. Jones  · Minima  · Nonno Bassotto  · Ottoperotto  · Paperkranz  · Perfidus  · Professor Delta  · Rebo  · Roberta  · Rockerduck  · Roller Dollar  · Rosolio  · Soapy Slick  · Spectrus  · Spennacchiotto  · Truz  · Twin Boys  · Zafire  · Zantaf

Gli abitanti di Quacktown

Betty Lou  · Billy  · Gastone Paperotto  · Grugno  · Hank  · Lester Cromb  · Louis  · Millicent  · Miss Witchcraft  · Morgan Shoes  · Paperino Paperotto  · Pete  · Sceriffo Marble  · Signor Sippy  · Signora Lovett  · Signora Plow  · Signora Webfoot  · Tom  · Wally Boump

I Personaggi provenienti da un altro Universo Disney

Anacleto (gufo)  · Biancaneve  · Cip & Ciop  · Ezechiele Lupo  · Figaro  · Grimilde  · Humphrey l'orso  · Lupetto  · Maga Magò  · Mago Basilisco  · Mago Merlino  · Malefica  · Sette Nani  · Tre Porcellini

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.