FANDOM



Jerry Paperice
Jerry paperice
Informazioni generali
Codice Inducks:Jerry Paperice
Albo di debutto:Un supereroe per caso, agosto 2002
Localizzazione:Paperopoli
Aspetto fisico
Aspetto :Imponente
Corporatura:Smilza, ma muscolosa
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Limitata
Carattere:Coraggioso, ma solo sul campo
Emotività:Elementare
Attività lavorative
Attività:Ricevitore dei Paperopoli 49ers
Missione:Portare alla vittoria la sua squadra nel Super Bowl


Jerry Paperice è un personaggio minore della serie PK–Pikappa; è il ricevitore e il capitano della squadra paperopolese di football americano, i Duckbburg 49er. Il suo nome rimanda al leggendario ricevitore dei San Francisco 49ers Jerry Rice (significativamente, l’allusione è chiara per il pubblico statunitense e pressoché incomprensibile per quello italiano).

Carattere e aspetto fisico Modifica

Straordinariamente dotato come atleta, e popolarissimo fra i tifosi dei 49er (incluso Paperino), Jerry Paperice, fuori dal campo non brilla né per intelligenza né per coraggio; è l’esatto opposto di Paperino, che, nonostante le apparenze, ha tutte le qualità dell’eroe.

Fisicamente, Jerry è alto e magro ma muscoloso e con due spalle imponenti; ha i capelli rossi perennemente spettinati, ed un’espressione del viso un po ebete. Indossa generalmente la maglia azzurra della sua squadra, col numero 89 in rosso sul petto.

Storia Modifica

Jerry Paperice appare nel primo numero della serie, Un supereroe per caso, dove è preso in considerazione da Uno come guardiano della galassia, grazie alle sue doti fisiche, e subito scartato per il suo quoziente intellettuale di appena 42.[1]

Nella storia I cacciatori, il campione si dimostra anche poco coraggioso. Quando PK e un mercenario degli evroniani si combattono allo stadio di Paperopoli, Jerry fugge al riparo senza preoccuparsi di soccorrere il compagno di squadra Pete DeLillo, bloccato da un tubo cadutogli sulle gambe.

Nella sua ultima apparizione, Attacco frontale, Jerry porta alla vittoria la sua squadra contro i Quackers nel superbowl; anche stavolta al falso eroismo dello sportivo acclamato dalla folla, si contrappone il vero eroismo di PK e dei guardiani della galassia, che sullo stesso campo respingono gli evroniani.

Note Modifica

  1. Affermazione da non prendere alla lettera; se avesse davvero un quoziente così basso, Jerry sarebbe un ritardato mentale, capace a stento di parlare e non in grado di giocare a livelli professionistici (vedi Picsou wikia)


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.