FANDOM




J. B. Svanch
Jbsvanch
Informazioni generali
Specie:Cane antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:Calidornia
Creato da:Romano Scarpa
Fumetti
Debutto in:Topolino imperatore della Calidornia (1961)


J. B. Svanch è un personaggio Disney, ministro di Stato delle Terre dell'Ovest, che rappresenta il Governo degli Stati Uniti nella storia Topolino imperatore della Calidornia.

È stato ideato e caratterizzato graficamente da Romano Scarpa, e finora è apparso soltanto nella storia di esordio.

Storia Modifica

Cessionecalidornia
In cambio dell'aiuto ricevuto dal suo ex prigioniero Topo the Kid, Svanch da ministro responsabile di tutti i territori dell'Ovest firma un documento ufficiale che garantisce una contropartita totalmente sbilanciata: il possesso al malvivente e a tutti i suoi discendenti del territorio della Calidornia, fino al 13 febbraio 1961, anno di uscita della storia.

Dopo aver diviso il documento in due parti e aver perso la sua, tuttavia, si spoglia completamente per cercarla, coprendosi soltanto con una botte, e la scena singolare viene riportata al presidente degli Stati Uniti, di passaggio a Spavent City, che non esita a destituirlo all'istante.

Aspetto Modifica

È un cane antropomorfo con capelli neri, calvizie avanzata che cela con un cappello a cilindro; indossa un completo con giacca nera e pantaloni verdone, cravatta gialla e panciotto rosso.

Carattere Modifica

Sebbene sia a capo di una spedizione composta di due soli soldati, grazie ai quali ha catturato Topo the Kid, e a dispetto dell'atteggiamento autoritario iniziale, non esista a scendere a patti con il fuorilegge, una volta alle prese con un assalto degli indiani.

Curiosità Modifica

  • Nell'anno in cui è ambientata la storia, 1880, il reale presidente statunitense, il 19°, era Rutherford Hayes. Nel suo governo, peraltro, non c'era alcun ministro delle terre dell'Ovest.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.