FANDOM



Il regno di sotto
Il regno di sotto
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2802-1P
Sceneggiatura:Stefano Ambrosio
Disegni:Lorenzo Pastrovicchio
Prima uscita:1 settembre 2009

Topolino 2805

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:46
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Il regno di sotto è una storia scritta da Stefano Ambrosio e disegnata da Lorenzo Pastrovicchio, pubblicata per la prima volta il 1 settembre 2009 su Topolino 2805. Si tratta del quarto e ultimo episodio, diviso in due parti, della quarta saga chiamata Wizards of Mickey IV - Il nuovo mondo della serie fantasy Disney Wizards of Mickey.

Trama

Prima parte

La grande guerra per la conquista del nuovo mondo ha inizio e numerosi posti del mondo vengono presi d'assalto dall'armata del diabolico Macchia Nera che radunato un numeroso esercito di alleati. Trudy ha sacrificato la sua leonessa, in cambio della fiducia di Macchia Nera, che è servita per potenziare la fiamma nera in modo da consentire ai Ghouler di poter combattere anche in pieno giorno.

Al castello dello stregone supremo Nereus ha radunato numerosi maghi per spiegargli quello che sta per accadere qualora non fermassero Macchia Nera ma il drago geko Gyko, ora prezioso alleato, racconta di aver sentito che i Ghouler non sono a conoscenza che prendono ordini da chi li ha un tempo traditi e Topolino decide di sfruttare tutto ciò a proprio vantaggio chiedendo al Maestro Nereus di accompagnarlo nella cella nel quale è custodito il Dimenticato, l'ex capo tribù dei Ghouler che fu catturato proprio dal Signore degli Inganni.

Intanto i Black Phantom hanno preso di mira il Castello di Re Paperone che fa spedire subito una lettera di richiesta d'aiuto a suo nipote mentre Topolino, Minni e il maestro Nereus raggiungono la cella in cui è custodito il Dimenticato. Arrivata a destinazione il messaggio da parte di Re Paperone per suo nipote Paperino non ha nessuna intenzione di aiutare lo zio che lo sfrutta solo quando gli fa comodo senza ricevere nulla in cambio. Topolino e Minni riescono a barattare la libertà del Dimenticato, nonché la sua personale vendetta verso colui che l'ha imprigionato, in cambio dell'esatta ubicazione dell'entrata per il regno di sotto.

Seconda parte

A bordo del Drago di Ferro Paperino e Pippo comunicano a Topolino che non prenderanno parte a questa battaglia poiché le loro famiglie chiedono il loro aiuto per le battaglie che si stanno susseguendo e decideranno di raggiungerli e sarà Minni a seguire Topolino nel regno di sotto per la battaglia finale accompagnati dal Dimenticato pronto a vendicarsi.

Al loro ingresso nel regno di sotto numerosi Ghouler sono pronti ad attaccarli ma verranno respinti tutti usando il potere dei Diamagic fino ad arrivare al cospetto di Macchia Nera. Il Dimenticato prova a convincere il suo popolo che stanno pigliando ordini da colui che un tempo li ha ingannati ma i Ghouler non credono al Dimenticato finchè Topolino con l'utilizzo del Diamagic della verità non riporta Macchia Nera al suo vero aspetto convincendo tutti i Ghouler a non ubbidirgli più. Minni invece libera la leonessa incatenata alla fiamma nera facendo perdere a Trudy, che si trova a Castello di Re Paperone, il potere dei cento leoni guardiani.

Con la sconfitta di Macchia Nera i conflitti iniziano a cessare riportando pian piano la situazione alla normalità. Topolino convince il Dimenticato, inizialmente intenzionato a divorarlo, a consegnarglielo in modo da imprigionarlo nella stessa cella in cui ha vissuto lui per anni. Risaliti in superficie giunge accompagnato dal Maestro Nereus Paperoga che si unirà a Topolino, su richiesta di Paperino rimasto al castello di Paperone per lucidare le monete dello zione come punizione per essere arrivato tardi a difesa del castello, per unirsi a lui nel viaggio a cui prenderà parte anche Minni, in sostituzione di Pippo anche lui rimasto con la famiglia, formando i Nuovi Wizards of Mickey.

Curiosità

  • Nella storia fa un breve cameo anche Ciccio.

Ristampe

Storia precedente Il regno di sotto Storia successiva
L'assedio delle ombre

L'assedio delle ombre

1 settembre 2009 Gli abitatori del buio

Gli abitatori del buio


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.