FANDOM



Il bastione del drago
Il bastione del drago 002
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 2680-1P
Sceneggiatura:Stefano Ambrosio
Disegni:Alessandro Perina
Prima uscita:29 maggio 2007

Topolino 2687

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:28
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia



Il bastione del drago è una storia scritta da Stefano Ambrosio e disegnata da Alessandro Perina, pubblicata per la prima volta il 29 maggio 2007 su Topolino 2687. Si tratta dell'ottavo episodio della seconda saga chiamata Wizards of Mickey II - L'età oscura della serie fantasy Disney Wizards of Mickey.

Trama

A Caer Dracon il bastione del drago la guerra ha inzio, I draghi Antichi capitanati da Dredking, che vuole dominare il mondo e dominare sulla sua razza, stanno sfidando i Draghi e i Maghi che si sono alleati con loro e con sorpresa di tutti nelle loro file ce anche Topolino ma per sapere come è possibile e necessario un salto indietro di due giorni.

I Wizard of Mickey sono in cammino verso l'ultimo labirinto che contiene l'elmo di Gurmos, ultimo pezzo mancante per poter ricomporre la grande armatura, ma vengono interrotti da una chiamata del Maestro Nereus che li avvisa di raggiungerli subito anche senza l'ultimo pezzo dell'armatura poichè Dredking con la sua armata sta marciando verso Caer Dracon e spiegando che se il bastione cadrà ogni speranza sarà perduta. Topolino sceglie però di andare lo stesso a recuperare l'ultimo pezzo tornando appena possibile con il potere del teletrasporto del'elmo e intanto far andare Paperino e Pippo in aiuto al bastione. Nel labirinto ci sono due elmi con due Diamagic uno con il potere del teletrasporto e l'altro con il potere dell'ipnosi e sa gia quale pigliare ma cade invece sotto ipnosi indossando quello sbagliato poichè Gyko ha scambiato gli elmi e gli ordina di ubbidire ai Draghi Antichi.

Tornati al presente la battaglia sembra volgere a favore dei Draghi del Team Magma Fire e i loro fratelli insieme ai Maghi alleati facendo ritirare le armate di Dredking. Vedere Topolino nelle file dei Draghi Antichi scoraggia un po i maghi mentre Zoron racconta che un tempo i senza scaglia venivano usati dai Draghi Antichi come soldati nelle loro guerre. I Draghi insegnarono agli umani l'uso della magia affinchè fossero guerrieri più potenti ma un giorno cinque grandi guerrieri si ribellarono ai loro padroni e guidarono un alleanza di uomini contro i Draghi Antichi. La battaglia durò un mese intero ma alla fine fu sconfitto e condannato al letargo eterno e della capitale del regno dei draghi rimase solo una distesa di pietre infuocate che divenne la Piana di Magma come la chiamano ora.

Alla fine del racconto Paperino e Pippo decidono di andare all'accampamento di Dredking per tentare di fare rinsavire Topolino. Pippo prova a mostrare a Topolino varie foto per cercare di farlo rinsavire ma senza risultato tranne quando gli mostra la foto di Minni dove sembra ricordare qualcosa ma vengono interrotti da Gyko e Dredking. Gyko svela il suo piano con il quale ha ipnotizzato Topolino e mandato in battaglia per poi spingere i suoi amici a venirlo a cercare e ipnotizzare anche loro ma Topolino rinsavito mette l'elmo con il diamagic del teletrasporto a Paperino, dopo avere scambiato i diamagic dei due elmi senza che nessuno se ne accorgesse facendo infuriare Dredking. Essendo in posseso anche dell'elmo i Wizard of Mickey riuniscono tutti i pezzi conquistati e formano la grande armatura, chiamata Mekabot, e lanciando un incatesimo pietrifcante sconfigge Gyko definitivamente e constrige Dredking e la sua armata a un ritiro momentaneo.

Ristampe

Storia precedente Il bastione del drago Storia successiva
Il guardiano delle tenebre

I Guardiani delle Tenebre (WOM)

29 maggio 2007 I corni di Oggoth

I Corni di Oggoth (WOM)


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.