FANDOM



Fantomius sulla neve
Fantomius sulla neve
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 3039-2
Sceneggiatura:Marco Gervasio
Disegni:Marco Gervasio
Prima uscita:25 febbraio 2014, Topolino n.3039
La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:24
Lingua originale:Italiano
Casa editrice:Panini Comics


"Fantomius ha vinto la battaglia, ma non la guerra"
Hercule Paperot

Fantomius sulla neve è l'ottavo episodio della saga Le straordinarie imprese di Fantomius, scritta e realizzata da Marco Gervasio.
È stata pubblicata per la prima volta il 25 febbraio 2014 su Topolino 3039.

TramaModifica

Lord Quackett e Dolly Papera sono a sciare a Picco Cupo rinomata località sciistica nei dintorni di Paperopoli, dove il ladro gentiluomo ha una sua residenza privata: la Casa dell'Ermellino.
Mentre si sta dilettando in un'impervia discesa Lord Quackett incontra l'investigatore Hercule Paperot, che è giunto apposta dal Belgio per dare la caccia a Fantomius. La baronessa de' Cialtroni terrà una suntuosissima festa di compleanno e sia Paperot che il Commissario Pinko temono che il Fantomius possa approfittare del ricevimento per derubare la crema di Paperopoli.

Intanto Copernico è andato in perlustrazione e ha scoperto che per intrattenere gli ospiti, il barone si travestirà da Fantomius iscenando un furto ai danni della moglie, per poi farsi catturare da Pinko.
Approfittando della recita, Fantomius si sostituisce al barone e ruba una preziosa parure di diamanti e riesce anche a seminare Pinko e i suoi poliziotti, che si erano lanciati al suo inseguimento.

Tuttavia Hercule Paperot aveva sospettato un possibile furto e quindi aveva preventivamente messo al sicuro i gioielli in un'altra cassaforte, che orgogliosamente consegna alla baronessa. La miliardaria in realtà è Dolly Paprika travestita, che si era sostituita alla padrona di casa per tutta la sera, dopo essersi spacciata per cameriera e aver narcotizzato la vera baronessa.

La notizia della sconfitta di Hercule Paperot raggiunge anche Londra, dove Paper Holmes e il suo fedele aiutante Dottor Duckson la commentano nel loro salotto di Baker Street.

AnalisiModifica

L'ambientazione della storia riprende i cliché delle commedie giallo-rosa come la Pantera Rosa del 1963[1][2].
Vengono introdotti due nuovi personaggi: Paper Holmes e Dottor Duckson che saranno futuri avversari del ladro gentiluomo[3]; inoltre vengono definitivamente confermate le origini francesi di Lord Quackett da parte di madre.

RistampeModifica

NoteModifica

  1. [1] Definitive Collection #2 pagg 6-9
  2. [2] Pantera Rosa - Wikipedia.it
  3. Vedi Il bottino dei Baskerville


Storia precedente Fantomius sulla neve Storia successiva
L’ottava meraviglia del mondo

L'ottava meraviglia del mondo

25 febbraio 2014 La maschera di Fu Man Etchù

La maschera di Fu Man Etchù