FANDOM




Eugene Photomas
Photomas
Informazioni generali
Classificazione:Avvocato penale
Codice Inducks:Eugene Photomas
Albo di debutto:PKNA #22 Frammenti d'autunno

(ottobre 1998)

Localizzazione:Paperopoli (XXIII secolo)
Aspetto fisico
Aspetto :Cane antropomorfo
Corporatura:Piccola
Timbro vocale:Normale
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:Medie
Carattere:Gentile, ingenuo, ma risoluto quando serve
Emotività:Media
Titolo di studio:Avvocato
Attività lavorative


Eugene Photomas è un avvocato del 23esimo secolo, incontrato da Pikappa nel albo 22, (Frammenti d'autunno), del fumetto Paperinik New Adventures.

Aspetto fisicoModifica

Photomas è piuttosto basso, pelato e con guance e orecchie cadenti. Viene sempre visto vestito con una tuta gialla con giunture cilindriche blu, una bombetta nera con tesa blu e, ogni tanto, con in mano una ventiquattr'ore grigia metallica.

CarattereModifica

Eugene Photomas è un tipo piuttosto gentile ma all'occasione abbastanza risoluto. Pur essendo fortemente smemorato, è incredibilmente abile nel suo lavoro e quando è nel mezzo di un processo riesce a ricordarsi perfettamente tutti i cavilli giuridici che servono al suo assistito.

StoriaModifica

Photomas trasporta Paperinik nel futuro per usarlo come testimone al processo contro l'androide Lyla, accusata di aver colpito un collega. Nonostante il caso contro Lyla sia arrivato ad un punto molto rischioso, Photomas (soffocando il giudice di parole per 20 minuti) riuscì a concedere all'accusata il beneficio delle ventiquattr'ore, dopo le quali riuscì a scagionare Lyla e a farla rientrare in servizio. Purtroppo si è dimenticato cosa ha detto al giudice per farla liberare. Durante le ventiquattr'ore è anche riuscito ad ottenere un controllo tecnico a Lyla che ha permesso la scoperta di un particolare microchip.

Riappare poi in PKNA #33 Il giorno che verrà chiamato per difendere Pikappa arrestato dalla Tempolizia del Cronocomandante che lo accusa di aver interferito troppe volte con il tempo. Nella storia si limita a una brevissima apparizione a inizio albo per poi ricomparire soltanto a fine episodio ritrovando, grazie a un forte colpo alla testa durante l'incidente alla base di Time Ø provocato dall'irruzione del Razziatore, Kronin e gli altri pirati dell'Organizzazione, ritrovando la memoria perduta.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.