FANDOM


  • Cuordipietra Famedoro e i rischi del business
  • Commenti



Cuordipietra Famedoro e i rischi del business
Copertina business

Prima pagina

Informazioni generali
Nome originale:Flintheart Glomgold Risky Business
Codice Inducks:D 2011-029
Sceneggiatura:Byron Erickson
Disegni:Flemming Andersen
Prima uscita:13 settembre 2011,

Jumbobog 379 - And mod And

Prima uscita italiana:24 luglio 2012,

Topolino 2957

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:21
Lingua originale:Danese
Casa editrice:Egmont



Cuordipietra Famedoro e i rischi del business (Filtheart Glomgold Risky Business) è una storia danese scritta da Byron Erickson e disegnata da Flemming Andersen pubblicata nel settembre 2011.

Trama

Cuordipietra Famedoro è in contrattazioni con il petroliere texano Bill Ossobuco per l'acquisto dei suoi pozzi di petrolio, siccome questi è prossimo al ritiro dagli affari. Il texano, però, rifiuta ogni offerta, avendo già promesso a Paperon de' Paperoni la vendita ed essendo un uomo di parola. Cambierà idea solo se Paperone non si presenterà all'appuntamento il giorno dopo sulla sua baita in cima alla montagna.

Paperone arriva in Texas col suo areo cargo. Ad accompagnarlo però non c'è Paperino, ma Gastone la cui presenza è stata voluta da Nonna Papera. Gastone si lamenta della povertà dei mezzi usati dallo zio e dell'arsura comprandosi (o meglio vincendo) delle lattine di bibite fresche. Grazie ad una di queste i due paperi evitano per poco una frana che cade sulla strada. Il responsabile è Cuordipietra con uno dei suoi sgherri che vuole togliere di mezzo il rivale per avere i pozzi. Con la strada bloccata, Paperone decide di utilizzare la funivia che normalmente viene usata in inverno per raggiungere la cima. Cuordipietra torna all'attacco a bordo di un elicottero e tenta di farli cadere, ma un altra delle lattine di Gastone dabbeggia l'elicottero facendolo precipitare. Cuordipietra non si dà per vinto e sabota un ponte sospeso che però i due paperi saggiamente evitano. Un altra delle lattine di Gastone risveglia una belva in una grotta vicino a Cuordipietra ed il suo sgherro. I due vengono così inseguiti costreti a passare il ponte e chiudersi nella cabina della funivia con la belva sul tetto.

Paperone così scopre chi era il responsabile degli attacchi e può incontrare Bill Ossobuco. Il texano riconosce però in Gastone la persona che tempo addiettro gli salvò la vita e decide di regalargli i suoi pozzi (il suo accordo diceva che non li avrebbe venduti ad altri, non regalati) facendo svenire Paperone dallo shock. Quando si risveglia, Gastone dice che è disposto a dargli i pozzi, ma in cambio vuole in viaggio di ritorno con tutte le comodità e la promessa di non doverlo seguire più nelle sue avventure. Paperone accetta. Nel frattempo Cuordipietra ed il suo sgherro sono ancora bloccati sulla funivia.

Pubblicazioni italiane

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.