FANDOM




Cronocomandante
Cronocomandante
Informazioni generali
Classificazione:papero antropomorfo
Codice Inducks:Cronocomandante
Albo di debutto:PKNA #3 Il giorno del sole freddo

(marzo 1997)

Localizzazione:Time Ø
Aspetto fisico
Aspetto :alto e imponente
Corporatura:robusta
Attività cerebrali
Facoltà intellettive:nella media
Attività lavorative
Incarico:comandante supremo della tempopolizia
Attività:Poliziotto intergalattico


Il Cronocomandante è un personaggio della saga di PK, comandante supremo della Tempolizia.

Aspetto e CarattereModifica

Fisicamente, il cronocomandante ha un fisico imponente, alto e robusto; è sempre mostrato con la divisa della tempopolizia (pantaloni azzurri e tuta corazzata grigia)

StoriaModifica

Nel corso della saga la carica è ricoperta da varie persone, ma tutte con gli stessi tratti caratteriali, e di esse non è mai fatto il nome personale (ad eccezione del Comandante Wheels nell’episodio L’orologio del mondo). Fra di esse, quella con più rilievo è il papero che appare per la prima volta nell’episodio Il giorno del sole freddo di Alessandro Sisti e Claudio Sciarrone.

Onesto e ligio al proprio dovere (evitare alterazioni del continuum spazio-temporale), ma mentalmente rigido, il cronocomandante non vede di buon occhio né le iniziative individuali di Lyla né le interferenze di PK. Per questo, è disposto a sacrificare la prima, oltre che a lasciar distruggere Paperopoli (Il giorno del sole freddo) e a sottoporre il secondo al lavaggio del cervello, perché dimentichi l’esistenza della tempopolizia (Il giorno che verrà). Tuttavia, le vicende di quest’ultimo albo, dove è costretto ad allearsi con Pk e il Razziatore contro Kronin, lo renderanno più umano e lo indurranno a rassegnare le proprie dimissioni dalla carica. Comunque, Niente di personale cancellerà completamente questa vicenda, quindi il cronocomandante è ancora in carica.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.