FANDOM



Cronaufragio
PKNA 39
Copertina
Informazioni generali storia lunga
Codice Inducks:I PKNA 39-1
Sceneggiatura:Alessandro Sisti
Disegni:Marco Gervasio
Prima uscita:1 marzo 2000
Casa editrice:Walt Disney Italia
Lingua:Italiano
Pagine:62
Personaggi storia lunga
Personaggi principali:
Nuovi personaggi introdotti:
Storia breve
Titolo:...per una giusta causa
Codice Inducks:I PKNA 39-2
Miniserie:Fuori... onda
Sceneggiatura:Diego Fasano
Disegni:Paolo Mottura
Protagonista:Canale 00


"Sei tu l’esperto di questo secolo di svitati."
Ray Pantha

Cronaufragio è un episodio della serie PKNA, scritto da Alessandro Sisti, disegnato da Marco Gervasio e pubblicato per la prima volta nel marzo 2000 sul numero 39 della rivista omonima.

Trama Modifica

Delta e Gamma, i due agenti deviati che avevano già incrociato il cammino di Pikappa in Stella cadente, escono di prigione grazie alle pressioni di Bravo, il fratello di Delta. Sia Bravo che gli altri membri della famiglia Delta, la sorella Alfa e i genitori Thelma e Duke, sono tutti agenti segreti, sebbene ognuno lavori per un servizio diverso[1]. Bravo, in forza alla FATA (Federal Advanced Technology Agency) intende servirsi del fratello e di Gamma per un indagine sulle armi segrete di PK.

Intanto, PK e Lyla ricevono la visita dello spocchioso maggiore Ray Pantha, agente speciale della Tempopolizia, venuto dal futuro per recuperare il professore Seamus Symorian, un viaggiatore nel tempo scomparso, forse volontariamente, mentre navigava intorno all’anno 2000.

Pk, Lyla e Ray cominciano a indagare in un emporio di materiale tecnico avanzato, frequentato da scienziati e inventori, dove hanno uno scontro con un terrorista . Si recano poi sul luogo in cui è precipitata una navicella, in realtà per un esperimento militare. Finalmente Lyla, esaminando i giornali dell’archivio di Channel 00, scopre la pista giusta. La Futurware, una minuscola azienda elettronica, ha annunciato il lancio sul mercato di alcune invenzioni in anticipo sui tempi di almeno cinquanta anni. In realtà, si tratta delle tecnologie presenti sulla navicella di Symorian, precipitato vicino alla sede della ditta e da allora tenuto prigioniero dal proprietario, che lo ritiene un extraterrestre.

I tre investigatori si recano alla Futurware, seguiti da Bravo, Delta e Gamma, che li hanno costantemente pedinati ma che sono a loro volta spiati e seguiti da Alfa e da mamma e papà Delta, ognuno dei quali agisce per conto della rispettiva agenzia. L’arrivo simultaneo di agenti segreti rivali fra loro provoca una confusione generale, approfittando della quale Lyla riesce a liberare Symorian. Intanto Ray, a causa della sua presunzione, si è fatto catturare da Alfa Gamma e toccherà a PK toglierlo dai pasticci. Poi l’eroe allontana la famiglia Gamma e i loro accoliti, fingendo di lavorare anch'egli per un servizio talmente segreto da non poterlo nominare.

Nel finale, Lyla e Pk, per una volta, ottengono gli elogi della tempopolizia, mentre Ray, in punizione dei suoi numerosi pasticci, è relegato nel neolitico.

Storia Breve: …per una giusta causaModifica

In un insolito impeto di generosità, Angus organizza una partita di basket benefica fra la redazione di 00 Channel e il cast di Patemi, senza però dire che il ricavato servirà a procurare televisori e antenne paraboliche al clan di sua madre Rangi.

Analisi Modifica

Dopo una lunga sequenza di storie particolarmente drammatiche, la serie si concede un divertissement scanzonato e parodistico.

L’oggetto della satira è il mito dell’agente segreto, rappresentato da una parte dai membri della famiglia Delta e dall’altra da Ray Pantha. I primi, che sembrano in un primo momento dei pericolosi avversari per Pk, si rivelano poi più inclini a spiarsi e intralciarsi a vicenda che non a portare a termine le loro missioni (anche se, paradossalmente, fuori dal lavoro sono una famiglia unita, sotto la burbera guida della matriarca Thelma).

L’agente della tempopolizia, dopo aver mostrato un atteggiamento altezzoso e persino sgarbato verso Pk, Lyla e il ventesimo secolo in generale, si dimostra un incompetente tanto nelle indagini quanto sul campo. Toccherà proprio alla sua collega Lyla (da lui chiamata sprezzantemente “droide” e “attrezzatura”) prima trovare la pista giusta (mentre lui è distratto da Patemi) e poi portare a termine la missione al suo posto.

Curiosità Modifica

  • In appendice, è pubblicata una scheda su Ray Pantha.
  • In questa storia, Uno escogita per PK una seconda identità di copertura: quella del professor P. Kaap, studioso di “avunculogratulazione meccanica”, la scienza che studia le macchine per salutare la zia. Uno dice di aver preso il nome da uno dei suoi libri preferiti. Si tratta in realtà di una delle scienze immaginarie elencate da Umberto Eco in un saggio de Il secondo diario minimo.
  • Il nome del maggiore Ray Pantha è un riferimento al concetto Panta Rei (tutto scorre) del filosofo greco Eraclito.
  • Un’altra citazione, più facilmente riconoscibile, si ha quando Delta e Gamma, mentre aspettano l’auto di Bravo vestiti di nero e con due borse, ricordano di aver visto una scena simile in un film di nome Gulp Piction. La scena ricorda anche l'inizio di entrambi i film dei Blues Brothers.

Pubblicazioni italianeModifica

Storia principaleModifica

Storia secondariaModifica

NoteModifica

  1. I nomi dei tre fratelli Delta, Alfa, Bravo e Charlie, derivano dal codice audio internazionale.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.