FANDOM




Cronache della Frontiera
Cronache della frontiera2
Informazioni
Codice Inducks:Topolino e le cronache della frontiera
Sceneggiatori:Giorgio Pezzin
Disegnatori:
Episodi:11 (completa)
Prima storia:L'era della giovinezza

1 agosto 2000

Ultima storia:Scontro finale

19 novembre 2002


"La cronaca deve abbracciare tutta la vita del soggetto e deve essere veritiera e accurata! Il consiglio galattico deve sapere tutto su di lui"
Frase introduttiva della saga

Topolino e le cronache della frontiera è una saga Disney fantascientifica costituita da undici episodi, scritta da Giorgio Pezzin e disegnata da diversi artisti, il più presente dei quali è stato Graziano Barbaro.

La saga ha come protagonisti i topi, ma è ambientata in un lontano futuro, in cui l'umanità si è molto evoluta, ha colonizzato numerosi pianeti ed è entrata in contatto con numerosi popoli alieni.

Anche se la saga non si può considerare, in senso stretto, una parodia di Star Wars, è evidente il modello dell'epopea di Lucas, soprattutto nel tentativo di unire l'avventura spaziale con lo spessore psicologico dei personaggi. Sia gli eroi Topolino e Pippo che l'antagonista Gambadilegno hanno personalità più complesse e meno bidimensionali del solito, e nel corso della storia hanno un'evoluzione che li porta o verso un eroismo più maturo e consapevole o verso il male e la corruzione.

TramaModifica

La saga è ambientata su Terra 32, il trentaduesimo pianeta colonizzato dall'umanità in ordine cronologico e si sviluppa lungo un arco temporale piuttosto ampio. Nazar-36 il droide-tutore di Topolino, partendo dall'infanzia del suo protetto, racconta tutta la vita del protagonista a un misterioso personaggio (che è in realtà il Primo Consigliere Galattico e lo zio di Minni).

Topolino è un povero orfano, l'unico sopravvissuto di un'astronave da carico naufragata presso la cintura degli asteroidi. Il piccolo topo venne salvato da Nazar-36 e portato su Terra 32, dove crebbe assieme ai compagni della sua età: Pippo, Orazio, e Gambadilegno. Dopo lunghe e complesse vicende, in cui dà più volte prova del suo eroismo, Topolino salva l'universo dalla minaccia di un'entità semidivina, il Nemico, ed eredita dallo zio di Minni, divenuta la sua fidanzata, la carica di Primo Consigliere.

EpisodiModifica

N. Capitolo Pagine Codice Inducks 1° pubblicazione ITA
(Topolino)
disegnatore
1 L'era della giovinezza 38 I TL 2331-5 Topolino 2331 Graziano Barbaro
2 I nuovi mondi 35 I TL 2333-6 Topolino 2333 Graziano Barbaro
3 La ragione e il cuore 39 I TL 2335-5 Topolino 2335 Ettore Gula
4 La grande delusione 33 I TL 2340-5 Topolino 2340 Nicola Tosolini
5 Il nemico 35 I TL 2344-6 Topolino 2344 Emilio Urbano
6 Di nuovo insieme 37 I TL 2348-6 Topolino 2348 Graziano Barbaro
7 Missione impossibile 37 I TL 2447-6 Topolino 2447 Emilio Urbano
8 ...Il tradimento 37 I TL 2448-5 Topolino 2448 Ettore Gula
9 Il grande inganno 37 I TL 2449-6 Topolino 2449 Roberta Migheli
10 L'assedio 35 I TL 2450-7 Topolino 2450 Sergio Tulipano
11 Scontro finale 39 I TL 2451-6 Topolino 2451 Roberta Migheli

Personaggi Modifica

  • Topolino: l’eroe della saga. Pur essendo un trovatello di origine ignota, può frequentare l’Accademia Spaziale grazie alla generosità di Nazar-36 e del padre di Pippo. Oltre ad essere un pilota eccezionale, possiede dei poteri psichici (analoghi alla Forza di Star Wars) che lui stesso imparerà a conoscere e padroneggiare solo dopo parecchi anni.  In un primo momento respinto dalla flotta della Confederazione per la sua bassa statura, ne diventa poi uno dei comandanti più abili e valorosi; alla fine della saga, diventa Primo Consigliere. Occasionalmente, ha anche lavorato come giornalista e per la polizia di Terra 32.
  • Nazar-36: robot, uno dei due narratori. È stato il tutore di Topolino e nutre ancora un profondo affetto per il suo pupillo, anche se non prende parte alle sue avventure da adulto.
  • Pippo: il migliore amico di Topolino, fin dai tempi dell’Accadmia. Ha una brillante carriera militare nella flotta della confederazione, diventando via via comandante di astronave, generale e (dopo una sfortunata parentesi, in cui è costretto alle dimissioni e sospettato di tradimento) ammiraglio capo della flotta.  Simile al Pippo di Topolinia per il suo buon cuore, non ha però il carattere svagato ed eccentrico del suo omologo, ed appare molto più intelligente e responsabile.
  • Seline: fidanzata di Pippo. È, in realtà, una creatura del Nemico, modellata sulle fantasie sentimentali di Pippo, per potersi meglio nfiltrare fra i terrestri; ha però poi sviluppato una personalità autonoma e si è ribellata al suo padrone. A causa della sua origine, comunque, sia lei che il fidanzato dovranno a lungo sopportare sospetti e persecuzioni. Ha l’aspetto di una ragazza alta e magra, con capelli neri folti e un po’ arruffati.
  • Orazio: amico di Topolino e di Pippo, e loro compagno di corso all’Accademia. A differenza di loro, ha più vocazione per la tecnica che per il volo e, da adulto, diventa un eccellente ingegnere meccanico di astronavi.
  • Clarabella: amica di Minni e fidanzata di Orazio. Un po’ sciocca e frivola, ma in fondo simpatica, è cuoca diplomata ed è lei a cucinare per i pranzi in cui.si riuniscono Topolino, Minni e i loro amici.
  • Gambadilegno: amico e compagno di corso di Topolino ai tempi dell’Accademia.  In seguito, tuttavia, l’avidità di denaro e l’invidia verso Topolino (più brillante negli studi e più fortunato con Minni) lo hanno traviato ed è diventato uno dei più temuti pirati e contrabbandieri della galassia e il più implacabile nemico del suo antico compagno. Fidanzato con Trudy, è però ancora innamorato di Minni e continua a illudersi di poterla conquistare.
  • Trudy: fidanzata di Gambadilegno (che però mostra di non gradire troppo le sue effusioni). Leader di una banda di pirati e contrabbandieri spaziali, appare decisamente più intelligente e pratica del partner. Il suo unico punto debole è la gelosia per Minni, che a volte la spinge ad aiutare Topolino alle spalle del fidanzato.
  • Minni: biologa e diplomatica, fidanzata di Topolino, che le ha salvato più volte la vita. I due si sono conosciuti all’Accademia e si sono subito innamorati, nonostante la differenza sociale (lui un trovatello, lei la nipote del primo consigliere). Intelligente e avventurosa, è una compagna ideale per Topolino, anche se a volte si sente un po’ trascurata per colpa dei suoi molteplici impegni.
  • Zio di Minni: Primo Consigliere Galattico e uno dei due narratori (anche se la sua identità è rivelata solo gradualmente). Molto legato alla nipote, è un influente protettore per Topolino e, col tempo, diventa per lui quasi una figura paterna. Indossa sempre una sorta di saio monacale; porta ad un occhio un monocolo e, sulla fronte, uno strumento a tre lenti, il cui scopo non è specificato.
  • Il commissario (Basettoni): funzionario di polizia, ha aiutato Topolino in un momento difficile e, da allora, è sempre rimasto suo amico. Diventa capo dei servizi segreti della Confederazione.
  • Il nemico: un essere proveniente da una dimensione parallela, apparso  nel nostro universo durante il big bang.  Ha il dono di creare dal nulla oggetti o anche esseri senzienti, che spesso riflettono i desideri o le paure di chi sta loro di fronte. Dopo aver passato miliardi di anni esercitando le sue capità, ha cominciato a servirsene per conquistare la Galassia. Ha però due punti deboli: le sue creazioni sono esposte agli effetti del krokonium e, a volte, sono in grado di diventare autonome e ribellarsi. Sebbene la sua minaccia domini tutta la seconda parte della saga, non è mai mostrato direttamente.   

Ristampe Modifica

La saga è stata poi pubblicata interamente sul numero 44 di Super Miti Mondadori dal titolo "Topolino e la guerra dei mondi".

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.