FANDOM




Contatto con la Terra
Contatto con la terra
Informazioni generali
Codice Inducks:I TL 1833-AP
Sceneggiatura:Giorgio Pezzin
Disegni:Massimo De Vita
Prima uscita:13 - 20 gennaio 1991

Topolino 1833 - 1834

La storia
Personaggi principali:
Numero pagine:61
Lingua originale:italiano
Casa editrice:Walt Disney Italia


"Questa saga stellare dura da parecchio e coinvolge l'intera Via Lattea. Noi cominciamo a raccontarvela quando sta per verificarsi il primo... contatto con la Terra"
Didascalia

Contatto con la Terra è una storia in due parti di Giorgio Pezzin e Massimo De Vita uscita nel 1991, la quale inaugura la saga di Topolino e i Signori della Galassia.

Storia

I episodio

Una astronave con a bordo due esseri misteriosi raggiunge la Terra; i due sono in cerca di uno "spiotrone" ed uno di loro scende sul pianeta.

Intanto Topolino e Pippo stanno facendo del bird watching vicino ad un lago quando vedono un macchina caderci dentro. I due si precipitano a salvare il conducente che viene portato via in ambulanza vaneggiando che dal cruscotto della sua auto siano uscite delle mani che l'hanno bloccato. Il giorno dopo, Topolino viene a sapere che l'uomo è il colonnello Ferguson, responsabile deel reparto missilistico del Pentagono e, insieme a Pippo, si reca in ospedale per accertarne le condizioni. Il colonnello sta bene, ma continua a sostenere la sua versione dei fatti tanto da essere stato trasferito dal suo incarico dai suoi superiori che lo credono pazzo.

Mentre le loro azioni vengono controllate dai due alieni misteriosi, Topolino e Pippo decidono di immergersi nel lago in cerca della macchina inmodo da trovare risposte. Scesa la notte, si immergono nel luogo dell'incidente non trovand però la macchina. Questa si sta muovendo da solo e, una volta rimersi, la trovano a riva senza il cruscotto ed il motore. Topolino e Pippo seguono delle tracce e trovano una strana targa di metallo. All'improvviso compare cun essere che assomiglia ad una sorte di polizioto robot che sostiene di far parte dei "signori di Titanio" e si appresta ad attaccarli poichè interferisono con la sua missione. Compare però un altro robot dalla forma sferica (quello sceso sulla Terra) che apostrofa l'altro come "spiotrone di Metallia" e lo disintegra. Il robot si presenta come un'unità XB-CPU 126 di seconda serie che si trova lì in veste di guardiano a far rispettare il C.G.U (codice galattico unificato). Anche lui però sta per vaporizzare Topolino e Pippo per manetenere segreto quello che è successo come regolamento prevede quando viene attratto dalle onde celebrali di Pippo. Dopo averlo analizzato, si mette in comunicazione con l'altro essere sull'astronave e fà teletrasportare i due terrestri.

II episodio

Topolino e Pippo si ritrovano a bordo della Colontrollore IV dove vengono accolti da un uomo anziano che si presenta come il Primo Saggio del consiglio dei Reggenti e la nave fa parte della flotta della Federazione Galattica. Anche XB-CPU 126 ritorna sulla nave e comunica i risultati delle sue ricerche: a quanto pare Pippo è un Maestro, uno dei 12 presenti in tutta la galassia. Topolino naturalmente è piuttosto perplesso mentre il Primo Saggio dice che è un dono di nascita e comincia a spiegare la situazione correte.

La Federazione Galattica è composta dalla civiltà aliene più antiche (che si sono sviluppate prima delle altre) e che solitamente lasciano le civiltà giovani come quelle terrestri all'oscuro della loro esistenza temendo che possono diventare aggressive verso di loro oppure pigre e troppo dipendenti dal loro aiuto. Grazie ai campi cancellanti i radar terrestri non possono individuarli e si riveleranno solo quando la civiltà terrestre sarà ritenuta matura. I mortali nemici della Federazione sono i malvagi Metalli, esseri robotici senzienti. Questi esseri si sono auto-sviluppati da tutte le armi che le varie civiltà avevano usato per farsi la guerra e che poi avevano scaricato, una volta raggiunta la pace, sul pianeta Kborr finito per diventare una discarica. Diventati senzienti, hanno dichiarato guerra ad ogni forma di vita biologica. Il Primo saggio spiega che i Metalli vogliono scatenare un conflitto sulla Terra e trasformarla in una loro colonia. Perciò uno di essi, un Disturbatore, ha provato a rapire il colonnello Ferguson in modo da accedere ai missili nucleari. Per farlo si era sostituito al motore usando la sua capacità mutante di trasfomarsi in un qualsiasi oggetto meccanico. Anche se però è stato distrutto, Topolino è convinto che ne siano altri poichè il robot aveva parlato al plurale. I due alieni sono un pò dubbiosi e fanno infuriare Topolino (stanco di sentirsi dare del primitivo) a cui non possono fare niente perchè è il Protettore del Maestro ed alla fine vengono convinti. Il Primo Saggio decide quindi di rimandare Topolino e Pippo sulla Terra insieme a XB-CPU 126 per trovare gli altri Metalli.

Tornati, i tre hanno bisogno indizi e XB-CPU 126 mostra una registrazione che ha fatto prima del disturbatore. Topolino nota un oggetto della cintura che si rivela essere la chiave di un motel situato su un autostrada per Topolinia. Grazie ad una foto del disturbatore, Topolino e Pippo riescono a trovare la stanza dove si trova l'altro Disturbatore. Entrati vengono attaccati da diversi elettrodomestici fin quando Topolino non riesce a togliere corrente alla stanza. Disattivati i "cani di guardia", Topolino scopre da un articolo di giornale che l'obbiettivo del Disturbatore è una fabbrica di automobili automatica che sta per essere inagurata e che vuole usarla per creare un esercito. Arrivati alla fabbrica, il direttore sta per inaugurarla e Topolino non sà come intervenire senza essere preso per pazzo. Pippo però si presenta come primo cliente dettando al computer le istruzioni sul tipo di macchina che vuole sia costruita. Le istruzioni però si rivelano troppo assurde ed illogiche finendo così per mandare tutto in tilt e far esplodere la fabbrica. Così, usando le sue doti da Maestro, Pippo ha salvato la Terra ed il Disturbatore lascia il pianeta. XB-CPU 12b commenta che la guerra con i Metalli non è finita, ma Topolino dice che d'ora in avanti possono contare sul loro aiuto.

Pubblicazioni italiane

Storia precedente Contatto con la terra Storia successiva
13 - 20 gennaio 1991 La guarnigione segreta

Guarnigione segreta

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.