FANDOM



Colonnello della legione straniera
Colonnello della legione straniera
Informazioni generali
Nome originale:Colonel of Foreign Legion
Codice Inducks:Colonel of Foreign Legion
Specie:Cane antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:Forte nel Sahara
Creato da:Floyd Gottfredson (soggetto e disegni)
Ted Osborne (sceneggiatura)
Fumetti
Debutto in:Topolino agente della polizia segreta (1936)


Il colonnello della legione straniera (chiamato in originale colonel of foreign legion) è un personaggio immaginario dell'universo dei topi e compare unicamente in Topolino agente della polizia segreta di Floyd Gottfredson e Ted Osborne.

Il personaggioModifica

Egli è, come è facile intuire, un ufficiale della della legione straniera, posto a capo di una divisione della stessa in un forte situato nel Sahara; al suo comando si trova anche Gambadilegno sotto falso nome, con il grado di sergente.

Il colonnello è autoritario, scrupoloso nelle regole e severo nel farle rispettare; tuttavia si dimostra generoso quando Topolino compie un difficile missione pericolosa. Al termine della vicenda propone al giovane un incarico permanente nella legione, ma quest'ultimo rifiuta: il suo superiore risponde che se mai cambiasse idea egli sarà sempre disposto ad accoglierlo.

Aspetto fisicoModifica

Questo personaggio si presenta come un cane umanizzato di media statura, coperto da pelo biano sul volto e parte della testa e grigio sul resto del corpo. Egli ha un muso piatto di lunghezza media ed alcune rughe, le quali gli conferiscono un'età prossima ai cinquanta anni. Il militare ha inoltre una curiosa caratteristica grafica, tipica dei personaggi orientali: i suoi occhi vengono rappresentati con due lineette orizzontali come se fossero chiusi.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.