FANDOM



Castello delle Tre Torri
Castello Tre Torri
Informazioni generali
Stato:Paperopoli (Calisota)
Abitantidisabitato
Governato da:Paperinik
Fondato nel:fine XVI secolo
Fondatore:Richard Quackett
Fumetti
Creato da:Guido Martina
Prima comparsa:Paperinik e il Castello delle Tre Torri 3-10 settembre 1972


"Del castello faccio omaggio
a colui che avrà il coraggio
di passare tutta una notte
sotto il tetto maledetto!"
Testamento di Spokius Spektrus

Il Castello delle Tre Torri è un castello diroccato ai confini della contea di Paperopoli, che fu costruito da Richard Quackett il Duca Pazzo di Paperopoli nel XVI secolo[1]. Successivamente fu acquistato da Spokius Spektrus nel XIX secolo per poi essere abbandonato alla morte del suo ultimo proprietario. Attualmente il castello si trova ancora in rovina.

Il castello è apparso per la prima volta nella storia Paperinik e il Castello delle Tre Torri pubblicata su Topolino 875-876.

StoriaModifica

Il castello è stato costruito nella seconda metà del XVI secolo da Richard Quackett dopo essersi trasferito a Nuova Albione, il piccolo insediamento colonico su cui in seguito sarebbe sorta Paperopoli[1].

Nel XIX il castello fu acquistato da Spokius Spectrus. Nel 1863 Cartesio Pitagorico divenne apprendista del misterioso proprietario allestendo il suo covo segreto nelle segrete del maniero[2]. Si pensa che alla morte del proprietario, in assenza di eredi, Cartesio abbia continuato a sfruttare il castello come rifugio per tutti gli anni venti [1].

Quando furono trascorsi cento anni dalla morte del suo ultimo proprietario venne aperto il testamento di Spokius Spektrus[3]. Secondo le volontà di Spokius il maniero sarebbe diventato di proprietà di colui che fosse rimasto un'intera notte tra le sue mura, che si diceva fossero la dimora di terribili spettri. Paperone ordina a Paperino di farlo al suo posto, ma lui rifiuta, anche dopo che i nipotini dicono che il castello non è infestato ed è tutta una leggenda. Paperone allora propone il lavoro a Gastone, che accetta. Paperino nelle vesti del suo alterego Paperinik riesce a mettere in ridicolo i suoi poco amati parenti e ad ottenere a nome del Diabolico Vendicatore il possesso del maniero che gli viene consegnato dall'intera cittadinanza. A seguito di questi episodi il Sindaco l'ha fatto restaurare come dono di tutta la cittadinanza a Paperinik, che vi ha installato un covo secondario tra i suoi sotterranei.

Molto tempo dopo, Paperinik concederà di usare il castello come location per la festa di fidanzamento della figlia di un collega di Paperone. A insaputa di tutti, l'amico del fidanzato aveva scoperto tramite il diario di un suo avo (amico di Spektrus) dell'esistenza di un laboratorio segreto e di un marchingeno che consentiva di ipnotizzare a distanza le persone tramite i vari specchi sparsi per il castello. Il criminale lo userà su Paperone chiedendo un grosso riscatto per farlo tornare normale, ma verrà smascherato da Paperinik.[4].


ArchitetturaModifica

Rifugio 3 torri

Il castello restaurato

È un castello diroccato ai confini della contea, ha uno stile tipicamente medievale, ma è realizzato in mattoni, e da questo si capisce che è di realizzazione moderna, anche se l'architetto che lo edificò volle donargli un aspetto falsamente medioevale. Ha subito recentemente degli ampi lavori di restauro che l'hanno riportato al suo aspetto originale.

Come dice il nome la caratteristica architettonica principale di questo castello sono le sue tre torri.

Stanze SegreteModifica

LaboratorioSpokius Spektrus

Il laboratorio segreto di Spokius Spektrus

Nel castello vi sono numerosissimi congegni segreti e passaggi celati, il suo vecchio proprietario infatti era un tipo piuttosto eccentrico che si divertiva a spaventare i suoi ospiti, fingendo che il maniero fosse infestato dagli spettri.

  • Esiste un rifugio secondario di Paperinik, apribile tirando una vecchia alabarda.
  • Esiste un laboratorio segreto del fu Spokius Spektrus, pieno di strani marchingegni, raggiungibile girando l'elmo di un'armatura.
  • Esiste un laboratorio segreto che fu di Cartesio Pitagorico

ApparizioniModifica

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 Vedi Il tesoro di Francis Drake, 2016
  2. [1] Definitive Collection #9 pagg 6-9
  3. Vedi Paperinik e il Castello delle Tre Torri, 1972
  4. Vedi Paperinik e il Castello dei Segreti, 2014


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.