FANDOM



Casa di Minni
Casadiminni

Disegno di Blasco Pisapia

Informazioni generali
Stato:Topolinia (Calisota)
Abitanti
Fumetti
Creato da:Floyd Gottfredson
Prima comparsa:Alta società (1931)


La casa di Minni è l'abitazione privata di questo personaggio, situata nella città di Topolinia.

Oltre alla fidanzata di Topolino, di tanto intanto ospita le sue nipotine Millie e Melody.

Struttura Modifica

Simile alle villette di altri personaggi topolinesi, è la classica abitazione singola a due piani molto popolare negli Stati Uniti.

Secondo la progettazione del TopoTravel di Blasco Pisapia, all'esterno è rivestita con un tavolato bianco e tetto in tegole rosa, colore che domina quasi ovunque.

Al piano terra ci sono salotto, angolo pranzo e cucina. Al piano superiore, bagno, camera da letto con cabina armadio e cameretta per gli ospiti. In cima si nota un piccolo sottotetto-ripostiglio (dove, tra le altre cose, si trova il baule delle antenate di Minni).

L'arredamento è arricchito con merletti e ricami eseguiti dalla padrona di casa e vasi di fiori colti dal giardino esterno.

StoriaModifica

In una delle prime storie a fumetti Disney, Topolino e il bel gagà (1930), Minni è raffigurata come una ragazza molto giovane che vive insieme ai genitori, i quali gestiscono una fattoria. Una vera e propria casa in cui la fidanzata di Topolino abita da sola appare per la prima volta probabilmente nella storia, anch'essa molto antica, Alta società (1931): qui Minni sembra avere una sua abitazione privata e perfino una cameriera, in contrasto con la rappresentazione socio-economica relativamente modesta del personaggio descritta l'anno precedente.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.