FANDOM




Capitano della Lady Daffodil
Capitanodaffodil
Informazioni generali
Nome originale:Captain of the Lady Daffodil
Codice Inducks:Captain of the "Lady Daffodil"
Specie:Cane antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:Lady Daffodil
Creato da:Floyd Gottfredson (soggetto e disegni)

Merrill De Maris (sceneggiatura)

Fumetti
Debutto in:Topolino cacciatore di balene (1938)


Il capitano della Lady Daffodil (in originale Captain of the Lady Daffodil) è un personaggio Disney, proprietario della suddetta nave. Egli compare in una sola sola storia (più il suo remake): Topolino cacciatore di balene di Floyd Gottfredson e Merrill De Maris.

Informazioni generali

Questo individuo ha abitato per oltre trent'anni sulla sua nave, che conosce a memoria e ama più di ogni altra cosa. Egli si guadagnava da vivere con la pesca, almeno finché non è apparsa una balena chiamata Barney, la quale lo ha mandato in rovina inghiottendo quantità industriali di pesci. Avvicinandosi gradualmente alla bancarotta (e costretto a ipotecare la Lady Daffodil) il capitano si è sempre più rabbuiato, diventando di carattere perennemente collerico e scontroso. Il personaggio è inoltre nevrotico e autoritario, soprattutto con la ciurma. Odia moltissimo i pesci, causa della sua rovina, tanto da rifiutarsi di mangiarli anche quando provato dalla fame (egli afferma addirittura che preferirebbe morire piuttosto che addentarne uno). Egi ritrova la serenità dopo che Topolino riesce a liberarlo dalla balena.

Sembianze

Il capitano è alto e molto magro. Possiede una testa allungata con due pronunciate guance cadenti e un naso rivolto verso il basso. Le lunghe orecchie sono di un grigio più scuro rispetto al pelo sul resto del corpo; Da questa ultime nascono le basette che si congiungono sotto il mento formando una barba bianca piuttosto corta.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.