FANDOM




Capitan Bricco
Bricco
Informazioni generali
Specie:Cane antropomorfo
Genere:Maschio
Residenza:Robotorama
Miraitoshi
Creato da:
Fumetti
Debutto in:Darkenblot 2.1 - Nuovi poteri (2017)


"Sono un pirata, sono un birbone, tu chiamami Bricco, anzi... Briccone!"
La cantilena riccorrente del Capitan Bricco

Capitan Bricco è un robot con le sembianze del vero Capitan Bricco. Tale robot è un Neurobot al servizio del malvagio Nemesis. Compare nelle storie Darkenblot 2.1 - Nuovi poteri e Darkenblot 3 - Nemesis, creata da Casty e Lorenzo Pastrovicchio per la saga di Darkenblot.

Aspetto e CarattereModifica

Bricco è un cane antropomorfo di bassa statura dai capelli rasati, una barba ispida e dai foltissimi baffi arancioni. Indossa abiti marinareschi composti da una maglia a righe con sopra una giacca rossa e dei jeans. Indossa anche un cappello con visiera.

Dall'aria ambigua, stralunata e allegra e dai comportamenti bislacchi la sua versione droide ha sviluppato però atteggiamenti più cattivi rispetto alla controparte originale.

BiografiaModifica

Capitan Bricco, vecchio filibustiere, sbarca in quel che resta di Robotorama, dopo l'evacuazione della città a causa dell'eruzione vulcanica, in cerca di qualche tesoro rimasto. Qui trova Nemo, l'intelligenza artificiale costruita da Nobuo a scopi benefici alla quale il professore stava insegnando ciò che può considerarsi giusto, inculcandogli quello che il pirata sa fare meglio l'arte del rubare. L'IA finisce cosi per apprendere dall'incontro con il pirata che truffare, ingannare e rubare sia giusto contravvenendo agli scopi iniziali che Nobuo si era prefissato. Prima di andar via Bricco si lascia sfuggire, inconsapevole, che quello che agli uomini interessa dei robot e saperli sfruttare al meglio solo per il lavoro. Nemo inizia cosi a covare sentimenti di rivalsa verso gli uomini ma per far ciò gli servivano alleati e menti criminali superiori. Nemo, superando ogni sua capacità, crea quindi i replika dandogli la forma e il volto delle persone che aveva conosciuto: Bricco e Nobuo.

Il droide di Bricco, controllato dal malvagio Nemesis, verrà inviato per reclutare Macchia Nera tra i suoi alleati per la realizzazione dei loschi piani del suo capo. Sempre seguendo i piani prefissati libererà Topolino e la One Team, arrestati dall'esercito per aver provocato numerosi danni in città durante lo scontro con il Coraut di Makandra, poi parteciperà all'invasione finale di Miraitoshi, guidando una nutrita schiera di droidi. Il vecchio filibustiere verrà fermato da Bernard e la sua squadra.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.