FANDOM


Disambiguazione – Se stai cercando la storia in cui fa la sua prima apparizione questo personaggio, vedi Agente Zero.



Axel Alpha
Axel Alpha
Informazioni generali
Codice Inducks:Axel Alpha
Prima apparizione:DD #14 Agente Zero

(novembre 2011)

Genere:Maschio
Specie:Papero antropomorfo
Parenti:Kay K (ex-fidanzata)
Dati lavorativi
Nome in codice:Agente Zero
Grado:Un tempo era il migliore agente dell'Agenzia
Associazione di spionaggio:Agente indipendente mercenario


Axel Alpha, noto anche come l'Agente Zero, è un personaggio Disney, ideato da Francesco Artibani e comparso per la prima volta nella storia DoubleDuck - Agente Zero.

È colui che ha creato il cartello criminale, specializzato in furti spazio-temporali, noto come l'Organizzazione.

Aspetto fisicoModifica

Axel è un papero dai gusti raffinati, che veste in maniera molto elegante con un completo scuro sempre impeccabile ornato da un panciotto classico e un farfallino rosso. Nella storia Timecrime, invece, appare vestito in abiti più tattici, un maglione nero, pantaloni militari e stivali.
Il suo aspetto ricorda vagamente quello di Lord Lamont John Quackett, l'alter ego del ladro gentiluomo Fantomius.

CarattereModifica

Axel è un papero egoista, arrogante, spietato, ambizioso e corrotto, e interessato unicamente al proprio tornaconto personale, e reputa un ostacolo chiunque gli impedisca di raggiungere i suoi obiettivi, Kay K stessa, la quale un tempo era stata la sua fidanzata. È un pianificatore nato, abile nell'architettare strategie vincenti, come dimostra il piano elaborato per rapire Lyla Lay.

StoriaModifica

Axel Alpha2

DD finge di essere Axel Apha togliendosi la maschera di Paperino.

Axel Alpha, anche noto come l'Agente Zero, è l'ex numero uno dell'Agenzia oltre che l'ex fidanzato di Kay K. Per perseguire scopi personali più remunerativi, ha deciso di abbandonare l'Agenzia e diventare un agente mercenario, pronto a vendere i suoi servigi e segreti al miglior offerente, compreso la bellicosa Repubblica di Belgravia.

Ufficialmente appare nella storia Agente Zero, ma in realtà la sua identità è solamente stata assunta da DoubleDuck per completare la missione.

Riappare personalmente nell'episodio Timecrime, come complice di John Konnery, noto anche come l'Agente T32, un tempoliziotto corrotto e doppiogiochista, specializzato in furti temporali, e discendente di Kay K. Axel decide di aiutare T32 per impossessarsi dei segreti contenuti nel corpo sintetico di Lyla Lay, ma durante l'operazione elabora un piano molto più ambizioso. Sfruttare la tecnologia della cronovela per mettere a segno efferati furti nelle varie epoche storiche. Dopo essere riuscito a fuggire nel XXIII secolo Axel darà vita al più temibile cartello criminale mai esistito: l'Organizzazione.


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.